Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea
:: Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea - Castles, Wings, Stories & Dreams - (Black Widow – 2010)
Il fenomeno del file-sharing, se da un lato ha affossato l’industria discografica, ha certamente portato notorietà a tutta una serie di band, se non addirittura a interi movimenti. All’insegna dell’ascoltiamo tutto… tanto è gratis, il fruitore di musica medio ha scoperto realtà a lui sconosciute, ridando così vigore alle stesse. Uno degli esempi da manuale è quello della scena progressiva italiana che ha visto il ritorno di gruppi ormai defunti da anni. Ma accanto a questo revival, s’è venuto a creare un movimento parallelo che ha visto fiorire collaborazioni interessanti: dagli Osanna in tour con Gianni Leone, Sofia Baccini e David Jackson, sino ai progetti estemporanei(?) come Biglietto Per L’inferno.com e La Nuova Raccomandata con Ricevuta di Ritorno. I Nuova Idea, tra il 71 e il 73 hanno dato alle stampe tre album, In The Beginning (1971), Mr. E. Jones (1972) e Clown (1973), più una manciata di Lp con nomi diversi (The Underground Set e The Psycheground Group). Oggi a ridar vita alla band ci pensa il batterista storico del gruppo, Paolo Siani, che ha riunito intorno a sé ex compagni d’avventura (Marco Zoccheddu, Ricky Belloni, Giorgio Usai) e personaggi noti della scena progressive italiana: Mauro Pagani (PFM), Joe Vescovi (The Trip) e Roberto Tiranti (New Trolls). Il risultato è un album di brani inediti volto a recuperare la tradizione nostrana, ma anche attento agli sviluppi della scena odierna. Non mancano neanche citazioni ai big del genere come King Crimson e soluzioni canterburiane. L’album è molto interessante e, pur non contendo brani eclatanti, si lascia apprezzare soprattutto nelle song più lunghe: la crimsoniana “Madre Africa”, la suite “The Game” (in bilico tra tradizione e soluzioni più moderne) e “Cluster Bombs” (anche se la voce di Tiranti mi sembra “fuori contesto“). Detto che i ricavati delle vendite andranno in beneficenza all\'ospedale Gaslini per la cura dei tumori infantili di Genova, non mi resta che consigliarvi l’acquisto di questa opera.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.blackwidow.it
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild