Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea
:: Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea - Castles, Wings, Stories & Dreams - (Black Widow – 2010)
Il fenomeno del file-sharing, se da un lato ha affossato l’industria discografica, ha certamente portato notorietà a tutta una serie di band, se non addirittura a interi movimenti. All’insegna dell’ascoltiamo tutto… tanto è gratis, il fruitore di musica medio ha scoperto realtà a lui sconosciute, ridando così vigore alle stesse. Uno degli esempi da manuale è quello della scena progressiva italiana che ha visto il ritorno di gruppi ormai defunti da anni. Ma accanto a questo revival, s’è venuto a creare un movimento parallelo che ha visto fiorire collaborazioni interessanti: dagli Osanna in tour con Gianni Leone, Sofia Baccini e David Jackson, sino ai progetti estemporanei(?) come Biglietto Per L’inferno.com e La Nuova Raccomandata con Ricevuta di Ritorno. I Nuova Idea, tra il 71 e il 73 hanno dato alle stampe tre album, In The Beginning (1971), Mr. E. Jones (1972) e Clown (1973), più una manciata di Lp con nomi diversi (The Underground Set e The Psycheground Group). Oggi a ridar vita alla band ci pensa il batterista storico del gruppo, Paolo Siani, che ha riunito intorno a sé ex compagni d’avventura (Marco Zoccheddu, Ricky Belloni, Giorgio Usai) e personaggi noti della scena progressive italiana: Mauro Pagani (PFM), Joe Vescovi (The Trip) e Roberto Tiranti (New Trolls). Il risultato è un album di brani inediti volto a recuperare la tradizione nostrana, ma anche attento agli sviluppi della scena odierna. Non mancano neanche citazioni ai big del genere come King Crimson e soluzioni canterburiane. L’album è molto interessante e, pur non contendo brani eclatanti, si lascia apprezzare soprattutto nelle song più lunghe: la crimsoniana “Madre Africa”, la suite “The Game” (in bilico tra tradizione e soluzioni più moderne) e “Cluster Bombs” (anche se la voce di Tiranti mi sembra “fuori contesto“). Detto che i ricavati delle vendite andranno in beneficenza all\'ospedale Gaslini per la cura dei tumori infantili di Genova, non mi resta che consigliarvi l’acquisto di questa opera.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.blackwidow.it
<<< indietro


   
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild