Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Opera Rock
:: Opera Rock - Starborn - (Autoprodotto - 2013)
Poco tempo fa mi arrivò il comunicato di questo progetto, mi ritrovai a fare una chiacchierata con il fondatore di questa band “project”, Marco Fazzini, entusiasta di quello che era in lavorazione e contento della realizzazione di ciò.
Opera Rock, band capitanata appunto dal bassista e fondatore Marco Fazzini, è una band “project” perché è uno di quei lavori simili ad Avantasia e Ayreon, quindi è inutile che vi stia a spiegare di cosa si tratta.
Di sicuro il Fazzini, fan di questi due project, mette su una storia alquanto particolare ma intrigante basata sul fantasy futuristico e su un’epopea post catastrofe nucleare o qualcosa simile, per intenderci, e su un amore tra due persone di due pianeti diversi; quindi, come i più blasonati autori suddetti, la band dispone di ottima fattura e qualità tecniche, ma soprattutto di un ottimo fatturato compositivo, ed è accompagnata da vari cantanti che interpretano i personaggi del concept realizzato.
Ora arriviamo al sodo: avendo appurato la qualità della storia, veramente bella a mio avviso, andiamo a trattare il lato musicale di questo “Starborn”, titolo del primo capitolo degli Opera Rock. Troviamo un ottimo mix che personalmente mi fa leccare i baffi, dove il buon power melodico si va a mischiare con un hard rock melodico o meglio definito con il termine pop metal (per chi è ignorante in materia parlo di titani come Bon Jovi, Def Leppard, Kiss degli anni ‘80).
Chiaramente ci troviamo di fronte a un progetto improntato alla bellezza melodica (che non manca) e anche di grande fattura e una buona dose di virtuosismo, spesso messo a disposizione della composizione.
Diciamo che essenzialmente questo album a me personalmente non dispiace, c’è tutto quello che può piacere a un melodico come me: bei ritornelli, belle parti strumentali virtuose, cori e belle tastiere e un ottimo miscuglio sonoro; ma ora arriviamo al dunque e tiriamo le somme… prendiamo l’esempio di Avantasia, definito oramai il must di questi progetti, divenuto tale non secondo me per la qualità musicale che col tempo è andata persa (i primi due Avantasia erano compositivamente eccelsi) ma grazie alla partecipazione di nomi noti che lo rendono appetibile per chi vuole immaginare i loro miti che duettano… cosa c’entra ora con Opera Rock? Semplice: credo che se quest’ultimo avesse qualche nome altisonante nel cast, le cose potrebbero cambiare; ciò nonostante, nulla da togliere ai vocalist utilizzati, dotati di buona tecnica e tanta bravura.
Altro punto negativo è la produzione non eccelsa che purtroppo non rende facile l’ascolto!
Ora facendo queste considerazioni non voglio bocciare il progetto: a mio avviso è da ammirare per il coraggio che tutta la troupe ha avuto nel metterlo su.
Concludo facendo un in bocca al lupo e augurando tanto successo a Opera Rock, affinché possa avere seguito e, chissà… un prossimo cd con tutti i super vocalist italiani??? Mica male l’idea!
Voto: 7/10
Antonio Abate

Contact
www.operarock.net
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild