Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - On Air The Little White Bunny
:: On Air The Little White Bunny - Hole - (Subsound Records – 2012)
\'Listen to the animal sounds and press the right button\'... Se vi chiedo quale può essere il verso di un piccolo, tenero e candido coniglietto bianco, ve lo aspettereste di ascoltare un album come questo? Il lavoro dei quattro musicisti di Bolzano, Hole, è decisamente una sorpresa. Un disco completo, composto da 13 pezzi, compreso una ricetta per cucinare un buon coniglio descritta dalla voce di un allegro vecchietto! Dovrebbe essere metal quello che i ragazzi ci propongono, ma la verità è che il loro sound non è facilmente etichettabile: dallo scream più duro alle melodie più morbide, ogni pezzo di quest\'album rappresenta un lavoro a sé, senza essere però totalmente sganciato l\'uno dall\'altro. Di fondo abbiamo qui il risultato di ciò che succede a mescolare assieme quattro bravi musicisti, che si riuniscono partendo dalla voglia di suonare e basta; ognuno mettendoci del suo, senza inseguire una precisa idea per \'sfondare\' all\'interno del grande scena metal, ma solo per divertirsi. \'Io voglio soltanto fare persone di seta morbida!\' è la citazione del film \'Zohan\' con Ben Stiller, che si ascolta tra la fine di \'Masters of Universe\' e \'Humus\', ed è lo spirito con cui va ascoltato quest\'album, che si presenta con allegri motivi da video game e termina con \'Bedsores\', la traccia più lunga, 10 minuti, in cui i ragazzi dimostrano a pieno che la mancata ricerca di serietà e di alterigia, osannata invece in modo noioso spesso da chi si affaccia alla scena metal, non equivale ad assenza di forma e sostanza. Yomo alla voce, Mike al basso, Tomoski alla chitarra e Dezza alla batteria -batteria che \'spacca\'- hanno dato vita, insomma,a quello che si può dire sonoramente un bel album. Dopo diversi ascolti dell\'intero album, credo proprio che la voce che corre su di loro, che li vede lanciare carote durante i concerti e saltare come pazzi scatenati sul palco, sia vera... d\'altronde che cosa vi aspettavate da un piccolo coniglietto bianco!?!
Voto: 7,5
Peppy Struppen

Contact
www.facebook.com/thelittlewhitebunny
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild