Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - No Gravity
:: No Gravity - Worlds In Collision - (Lion Music - 2011)
Sempre più in voga i progetti con più cantanti, idea che venne portata al successo da Arjen Lucassen qualche anno fa con il suo magnifico Ayreon (a mio avviso il migliore). Di lì a poco tutti hanno messo su lavori del genere, Avantasia, The Genius, Aina etc, anche se a dire il vero i primissimi risalgono addirittura agli anni \'70. Da menzionare lo stupendo “The Butterfly Ball and the Grasshopper\'s Feast”, opera di Roger Glover che all’epoca si avvalse delle voci di Dio, Hughes, Coverdale e Lawton per poi proseguire con Kerry Livgren e il suo splendido “Seeds Of Change” (Walsh, Dio, Pollard, Pack). Ad ogni modo Ayreon resta il più famoso e quello di qualità senz\'altro migliore. Premesso questo arriviamo a \"No Gravity\", progetto made in Italy capitanato da Simone Fiorletta, talentuoso chitarrista che ci regala un viaggio di puro power prog, figlio di Symphony x e del nostro power prog. In questo “World In Collision” , titolo dell\'album, per l’occasione troviamo come ospiti i migliori cantanti metal italiani: Roberto Tiranti, Fabio Lione, Mark Basile e Michele Luppi…già la presenza di questi personaggi è segno di qualità elevata. Come già detto \"No Gravity\" è un album di puro power prog che ha dalla sua una semplicità di ascolto veramente alta, caratteristica fondamentale per non incappare in suntuose suite di minuti e minuti che potrebbero risultare pesanti. Questo grazie prima di tutto alla qualità dei cantanti e all’immediatezza dei brani; si riesce ad ascoltarli con facilità e con piacere, specie se si amano i neoclassicismi e i virtuosismi a gogò. Da sottolineare, oltre alla presenza dei nostri, la partecipazione di Andy Kuntz, il non plus ultra tra le voci prog metal e mitico cantante dei Vanden Plas, che si misura in una splendida “Can\'t Dream Anymore”, terza traccia di questo cd. Brano dalle sonorità prog di matrice tedesca che ricorda in tutto e per tutto colossi come i Vanden Plas e i Pagan\'s Mind. Ad affiancarlo un\'altra grande ugola, Emiliano Germani dei Moonlight Comedy, che presta la sua voce in più brani del disco. Ottime, c\'è da dire, anche le prove di Mark Basile in “The Killer”, che ci regala una prestazione assassina da capo giro come mai prima aveva fatto e la performance di classe e di livello da super sayan di Tiranti in “Nowadays”, bellissimo brano con influenze da Pain Of Salvation, che solo un maestro come lui poteva interpretare con tecnica, enfasi e calore…un emozionante Michele Luppi in “I’m Bleeding”, bellissima prog ballad che solo la sua voce cristallina ed elegante poteva interpretare (assolutamente fantastica). “The Voice Of Past” per un Fabio Lione in grande spolvero che mi fa ricordare nostalgicamente “A New Religion”, stupendo disco di una band magnifica finita purtroppo nel dimenticatoio, gli Athena, trionfanti tra il \'90 e il 2000 e in cui Lione regalò una prestazione fantastica che oggi ci ripropone grazie a questo brano. Ma cosa importante e che rende molto bello questo \"No Gravity\" è il livello veramente elevato dei singoli protagonisti, in primis Fiorletta chitarrista eccezionale sia solisticamente che in chiave
compositiva, che per questa sua creatura si è fatto affiancare da Andrea De Paoli alle tastiere, Davide Perruzza seconda chitarra, Andrea Casali basso e Marco Aiello batteria, che hanno reso eccezionale questo disco grazie alla loro preparazione tecnica. Concludo facendo i complimenti a Simone Fiorletta e al suo splendido lavoro \"No Gravity\", sperando che questo progetto abbia ottimi riscontri non avendo nulla da invidiare ai vari Avantasia & co. che ormai vivono solo di nomi e pubblicità!
Voto: 8,5/10
Antonio Abate

Contact
www.simonefiorletta.it/
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild