Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Nightwish
:: Nightwish - Élan - (Nuclear Blast - 2015)
Nuovo singolo apri pista per la band finlandese, il primo lavoro in studio che dà il battesimo del fuoco alla cantante Floor Jansen. Di sicuro una singer eccezionale, preparata tecnicamente, ecc., e chiaramente non è colpa sua se la vena compositiva è andata scemando negli anni; questo Élan è composto da due inediti: la titletrack, proposta in tre versioni, e un altro brano intitolato “Sagan”. Praticamente ci troviamo davanti a due canzonette che strizzano molto l’occhio al gothic metal che va per la maggiore: cosa davvero sconvolgente, in quanto la band capitanata da Tuomas Holopainen ci ha regalato negli anni momenti di ottimo metal griffato, pieno di tanti arrangiamenti symphonic da far rizzare i capelli a tutti gli amanti del genere. I famosi arrangiamenti sono ancora lì, ma la creatività è stata sacrificata a scapito di una struttura compositiva davvero scarsa e sempliciotta. Per adesso mi astengo dal dare un voto (sarebbe un pollice verso il basso) e chiaramente aspettiamo il full per esprimere un giudizio definitivo
Voto: SV
Antonio Abate

Contact
www.nightwish.com
:: Nightwish - Dark Passion Play - (Nuclear Blast/Audioglobe - 2007)
Dopo la dipartita di Tanja Turunen il mondo del metallo era in ansia: riusciranno i nostri eroi a continuare la loro fortunata saga? Orbene, i ragazzi finnici mica si sono dati per vinti ed armati di tutta la potenza dell’eterno nord si sono messi a cercare la nuova frontwoman. Missione compiuto e con più ampia soddisfazione da tutte le parti… Infatti, è stata arruolata una cantante svedese che risponde al nome di Anette Olzon che non farà rimpiangere Tanja. Assolutamente… La ragazza possiede doti qualitative, temperamentali, carismatiche di ottima e prevegole fattura. Ciò lo si denota nel nuovo “Dark Passion Play”… E l’album com’è? Il solito capolavoro “made in Nightwish” dove heavy metal teatrale fa rima in modo esemplare con rock gotico e ombreggiante… Come al solito il nuovo Nightwish si sta vendendo come il pane…

Emanuele Gentile
:: Nightwish - Endless Forms Most Beautiful - (Nuclear Blast - 2015)
Qualche mese fa avevo avuto l’opportunità di poter ascoltare il singolo apripista dei Nightwish, “Élan”; in quell’occasione non ero stato molto soddisfatto da quello che ho definito un episodio un po’ troppo scialbo, riservandomi quindi il full per poter giudicare definitivamente questo ultimo disco targato Nightwish! Ecco allora “Endless Forms Most Beautiful”, ultimo full length della band finlandese capitanata dal geniale Tuomas Holopainen: attorno a questo disco c’era una certa attesa in quanto ci troviamo davanti al primo lavoro con Floor Jansen alla voce, che comunque aveva dato saggio della sua bravura nel tour che aveva accompagnato l’album precedente, lo spento e brutto “Imaginaerum”. Cosa è cambiato in questo ultimo episodio della discografia dei Nightwish? Semplicemente nulla, o per lo meno si è tornati un po’ all’antico ma con una ventata di moderno; chiaramente siamo davvero lontani da capolavori come “Century Child” o “Once” ma anche dalla fantastica immediatezza di “Dark Passion Day”. Quello che troviamo qui è un giusto connubio fra il passato e il presente della band, con le sonorità a cui i Nightwish ci hanno sempre abituato qui accompagnate da una vena symphonic a pieno regime che va a creare una certa maestosità compositiva, completata dalla perfezione vocale di Floor Jansen. Ecco, proprio di quest’ultima vorrei soffermarmi, in quanto con la sua presenza si è dato ampio spazio alla sua voce, limitando al minimo l’impiego della timbrica di Marco Hietala, che personalmente ritenevo essenziale e unico come elemento; tutto questo non vuole sminuire la prestazione della Jansen, probabilmente una delle migliori female vocalist sul mercato, oltre che una solida e sicura presenza per la band. Noto una certa tendenza alle sonorità folk che rende ancora più completa l’attuale formula dei Nightwish, tanto che lo stesso singolo “Élan” assume una certa eleganza e spettacolarità inserito com’è nel contesto intero dell’album, fungendo da contraltare all’imperiosità di “Shudder Before The Beutiful” e di “Weak Fantasy”. Dopo la ruffiana “Élan” la potenza si fa sentire grazie al riff teutonico di “Yours Is An Empty Hope” (uno di quei pezzi che secondo me avrebbe avuto più efficacia se le strofe le avesse cantante Hietala per intero), per poi passare al sound più gothic e introspettivo di “Our Decades In The Sun” dove la passionale e calda voce di Floor Jansen dà il meglio di sé. Un sali e scendi di varie atmosfere, che si vanno ad alternarsi fra sound più fedele al classico gothic metal, fino al metal più classico che va intersecarsi con il sound symphonic tipico dei Nightwish: ne è esempio la magnifica title track “Endless Forms Most Beautiful”, aperta da un riff violento che si trasforma in un ritornello molto orecchiabile e subito di facile assimilazione.
In conclusione ci troviamo dinanzi ad una buona prova per i Nightwish, che di sicuro farà felici i fan. Ripeto, chiaramente siamo lontani dai loro capolavori, ma comunque almeno questo ultimo disco si lascia ascoltare senza problemi; sarebbe scontato parlare della produzione, in quanto la band è stata sempre innovativa nel campo, dando scuola di dischi dal sound sontuoso e al passo coi tempi, e soprattutto dalle timbriche pulite e potenti.
Voto: 8/10
Antonio Abate

Contact
www.nightwish.com/en
:: Nightwish - Imaginaerum Score - (Nuclear Blast - 2012)
“Imaginaerum score” dei Nightwish si aggiudica il titolo di peggiore uscita all’interno della discografia della band finlandese e arriva ai primi posti nella classifica degli album più inutili prodotti dalla Nuclear Blast.
Si sa: il ferro va battuto finchè è caldo, e dopo un album e un film basati sulla storia creata dal tastierista Tuomas Holopainen, ecco comparire nel catalogo della famosissima casa discografica tedesca questo “Imaginaerum Score” , colonna sonora di accompagnamento al film.
Da sottolineare il concetto di accompagnamento, in quanto senza il film, senza un filo da seguire, la musica contenuta in questo disco diventa vuota, non comunica nulla. La band in questo disco non compare e la scelta ha anche senso in quanto la presenza di basso, chitarra e batteria avrebbe reso il disco una copia dell’album “Imaginaerium”; purtroppo la rivisitazione sinfonica da sola non sta in piedi.
Un disco che non andrebbe comprato nemmeno dal più sfegatato fan del gruppo, in quanto rappresenta una palese presa in giro al portafoglio di quest’ultimo, che dopo aver speso quasi ventidue euro per il disco di “Imaginaerum” e magari altrettanti o quasi per ogni disco della band, deve spenderne altri per acquistare un prodotto musicalmente inconsistente e sostenere una band non certo in crisi dal punto di vista del seguito e delle vendite.
Ora che il concetto di “Imaginaerum” è stato spremuto in ogni sua forma, rischiando anche di avvilirlo, il furbo Holopainen che ne sa una più del diavolo, consapevole di essersi già giocato il pezzo da novanta, per non rischiare il calo di attenzione nei confronti della sua band da parte del pubblico, ha ben pensato di mandare fuori dalla band la cantante Annette Olzon e di completare l’attuale tour con Floor Jansen che molto probabilmente diventerà la nuova cantante dei Nightwish.
Voto: 5/10
Enrico Cazzola

Contact:
www.nightwish.com
www.facebook.com/nightwish
<<< indietro


   
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild