Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Nebiros
:: Nebiros - Kurwa Satana - (No Colours Records - 2008)
Che dire di questo \"Kurwa Satana\": dieci tracce per un totale di quaranta minuti scarsi complessivi. Risultato: un forte impatto di violenza sonora, maligna e sporca.
Il duo teutonico propone infatti un death/black old school decisamente ispirato dalle sonorità dei vari Sarcofago, Archgoat e primi Beherit su tutti.
I brani si mantengono tutti pressochè sempre sulla stessa linea, tanto che risulta alquanto difficoltoso individuare gli episodi migliori o perlomeno più ispirati di questo lavoro.
In conclusione, il risultato complessivo non è affatto malvagio, ma il discorso è sempre il medesimo: continuo riciclo di cose già sentite, dal momento che i Nebiros, come altri, non brillano di certo per originalità.
Insomma, niente di nuovo sotto al sole. Adatto in particolar modo ai cultori del genere.
Voto: 6,5/10
Seelenschmerz

Contact
www.myspace.com/nebiros666
<<< indietro


   
Entering Polaris
"Godseed"
Pizdamati
"La Mia Vita"
Hyrgal
"Serpentine"
Fakir Thongs
"Lupex"
Gualty
"Transistor"
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild