Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Nacom
:: Nacom - Affliction - (Autoprodotto)
Demo di tre tracce chiaramente votato verso il death melodico, con l’apporto di partiture tastieristiche utilizzate generalmente per generi prog-power. La prima “Only in Memories” ne è la conferma, seguita dalla mistica “Affliction” con intro misterioso e melodie interne al brano (possente). La voce in growl spezza ottimamente le parti pacate da quelle incisive e crea dei fraseggi personali tra le due situazioni limite. “Alife That Don’t Belong You” chiude il lavoro con la caratteristiche dei Nacom succitate e fa sperare in un seguito, magari un album con più tracce e dalla produzione migliore. Bravi i componenti.

Stefano De Vito

Contact
www.nacom.tk.or
nacom@email.it
:: Nacom - My Tomb - (Autoprodotto – 2008)
Sono passati due anni da quando i Nacom composero il loro primo demo, “Affliction”, oggi la band è un po’ mutata rispetto a quei tempi, dato che c’è stato un cambio di line-up che ha interessato i due chitarristi. Ispirandosi al racconto “La Mia Bara” (incluso nel booklet) dello scrittore nostrano Elvezio Sciallis, la nuova formazione è giunta a comporre i tre brani presentati in questo “My Tomb”. Nella musica dei Nacom le ritmiche decisamente death si alternano a tempi prettamente progressive. Tra le influenze più rappresentative vengono subito alla mente: i Death (più precisamente del periodo di “Symbolic”) e gli Opeth, ma con una componente melodic death riconducibile da subito allo stile dei Children Of Bodom.
La tecnica a questi ragazzi non manca affatto e neanche l’abilità nel saper comporre se è per questo. Forse però l’unica pecca dell’act è quella di non dare al tutto un tocco di personalità, e questo è un peccato visto e considerato le capacità di questo combo. Comunque, non posso negare come “My Tomb” sia un buon lavoro e che potrà piacere molto agli amanti del genere.
Voto: 7/10
Pax (Antonluigi Pecchia)

Contact:
www.myspace.com/nacom
http://nacom.altervista.org
<<< indietro


   
Entering Polaris
"Godseed"
Pizdamati
"La Mia Vita"
Hyrgal
"Serpentine"
Fakir Thongs
"Lupex"
Gualty
"Transistor"
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild