Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Nachtmystium
:: Nachtmystium - Addicts: Black Meddle Part II - (Candlelight Rec. – 2010)
Addicts: Black Meddle Part II è finalmente fra noi. Il tanto atteso successore di Assassins: Black Meddle Part I non mancherà di creare stupore tra i fan dei Nachtmystium. La band di Chicago, ormai al quinto full-lenght, è riuscita con ogni album a distruggere quello che aveva precedentemente concepito per riplasmarlo e dargli nuova vita, tanto che, il black metal dai forti richiami psichedelici e Floydiani (Meddle vi dice nulla?) non è che la base di partenza di questa nuova release. In sostanza la band si è evoluta nuovamente, rifiutandosi di suonare lo stesso album per due volte consecutive. Per cominciare i pezzi sono molto più corti rispetto ai precedenti, fatta eccezione per “The end is eternal” e “Every last drop”, che superano i sette minuti, proprio perchè l\'inasprimento della struttura canzone ha tagliato i lunghi periodi di psichedelica trance chitarristica a favore di una visione più rock oriented. In una recente intervista il leader e cantante Blake Jude, aveva parlato di “Addicts” come del risultato del loro amore per il post-rock e l\'industrial (Ministry, Killing Joke), ed è assolutamente vero. Pezzi come “Your true enemy”, “Omnivore” ne hanno tutte le caratteristiche, per non parlare del forte mood elettronico di “Blood trance fusione”, un pezzo che vi porterà in un viaggio assurdo nel mondo della cocaina (tutto l\'album ha a che fare con il mondo della droga e delle dipendenze). In definitiva Addicts è un ottimo album, ben suonato, con una produzione eccellente ma sporca al punto giusto, in cui ogni strumento ne viene fuori al suo apice, così come la voce di Blake, mai così pulita ed evocativa. Personalmente mi auguro che la band continui nella sua crescita, anche se spero in un ritorno a sonorità più psichedeliche e a una copertina favolosa come quella di Assassins... ma questo non conta perchè il presente è Addicts, il futuro i Nachtmystium.
Voto : 8/10
Giuseppe Binetti

Contact
www.myspace.com/nachtmystium
www.candlelightrecords.co.uk
<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De L’Abìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild