Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mutala
:: Mutala - Carnivorous Disposition - (Autoprodotto)
Definito dalla band, il loro è mediterranean death metal, così hanno iniziato e così vanno avanti con questa classificazione tutta personale di uno stile che è proprio dei Mutala. Band pugliese al loro primo debut cd sotto la Nocturnal Music propone un full del tutto aggressivo che abbraccia sia parti melodiche che riffs ben più aggressivi e d\'impatto. Otto le tracce contenenti in questo lavoro tra cui una strumentale, quattro i malati compositori di questo cd in chiave death metal! Nel complesso solo la produzione non è delle migliori e certo ci si poteva aspettare di meglio, ma per il resto tutto è ben suonato e le idee sono davvero contorte e malate, i brani iniziano spesso con una grossa dose di malvagità come \"On A Blind Track\" e in seguito sanno poi inserire riffs articolati con assoli di abbellimento che magari si allontanano dalla precedente aggressività per dare spazio ad una diversa sensazione magari malinconica e depressiva tramite arpeggi e voci strane che mischiate a parti melodiche fondono un strano stile musicale che è proprio di questa band. Un discreto lavoro che poteva essere più curato in certi aspetti, ma che soddisfa di certo l\'ascoltatore in preda a questo \"Carnivorous Disposition\"!!!

N

CONTACT:
Mutala
Via Dante, 206
70019 Triggiano (BA), ITALY
mutala@libero.it
www.mutala.cjb.net
:: Mutala - Carnivorous Disposition - (Autoprodotto)
Definito dalla band, il loro è mediterranean death metal, così hanno iniziato e così vanno avanti con questa classificazione tutta personale di uno stile che è proprio dei Mutala. Band pugliese al loro primo debut cd sotto la Nocturnal Music propone un full del tutto aggressivo che abbraccia sia parti melodiche che riffs ben più aggressivi e d\'impatto. Otto le tracce contenenti in questo lavoro tra cui una strumentale, quattro i malati compositori di questo cd in chiave death metal! Nel complesso solo la produzione non è delle migliori e certo ci si poteva aspettare di meglio, ma per il resto tutto è ben suonato e le idee sono davvero contorte e malate, i brani iniziano spesso con una grossa dose di malvagità come \"On A Blind Track\" e in seguito sanno poi inserire riffs articolati con assoli di abbellimento che magari si allontanano dalla precedente aggressività per dare spazio ad una diversa sensazione magari malinconica e depressiva tramite arpeggi e voci strane che mischiate a parti melodiche fondono un strano stile musicale che è proprio di questa band. Un discreto lavoro che poteva essere più curato in certi aspetti, ma che soddisfa di certo l\'ascoltatore in preda a questo \"Carnivorous Disposition\"!!!

CONTACT:
Mutala
Via Dante, 206
70019 Triggiano (BA), ITALY
mutala@libero.it
www.mutala.cjb.net
:: Mutala - Cloning Wicked Minds - (Sweet Poison Rec. – 2008)
C’era chi li credeva morti i baresi Mutala, band che dopo aver fatto un mini tour con il loro primo full-leight “Carnivorous Decomposition” del 2002 si pensava che oramai avesse abbandonato la scena. Invece no. Ecco che questo “Cloning Wicked Minds” uscito a distanza di ben 6 anni dal disco precedente, ci rivela che la band barese in tutti questi anni si è chiusa nel silenzio per comporre questo nuovo album.
Vediamo un po’ cosa è questo album formato da dodici brani (in realtà mettendo da parte l’intro e l’outro si scende a dieci) tutti mediamente di alta qualità, dal songwrinting complesso in cui la band sprigiona una violenza distruttiva. Da citare sicuramente sono: “Small Corpses’ Unit” e “Psychoinfibulation”.
Però vengono proposti anche momenti decisamente più melodici, ciò accade soprattutto nella bellissima, strumentale e totalmente acustica “In My Temple” dalla durata di poco più di due minuti, situata centralmente tra i brani per stroncare un po’ la violenza distruttiva continua che la band ha creato, e nel brano “Suffering From The Innocence” che presenta alternati momenti di violenza con parti alquanto melodiche e acustiche.
Complessivamente questo album risulta essere un ottimo prodotto che segnala i Mutala come una delle più belle realtà death metal nell’ambito underground europeo odierno. Tutti gli amanti del death metal con questo “Cloning Wicked Minds” troveranno “pane per i loro denti”.
Voto: 8/10
Pax (Antonluigi Pecchia)

Contact:
www.mutala.it
www.myspace.com/mediterraneandeathmetal
<<< indietro


   
Banana Mayor
"Primary Colors Part I: The Red"
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild