Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - MurkRat
:: MurkRat - Drudging The Mire - (Aestethetic Death – 2011)
Ancora spiazzato dall’ascolto di Kudos Of Serial Killin, esordio dei Section 37, mi sono approcciato alla disamina dell’altro disco contenuto nel pacco promozionale fattomi recapitare dalla Aestethic Death, Drudging The Mire, secondo album dei MurkRat (il primo omonimo è uscito nel 2008 sempre per la AD). Questa volta mi sono trovato innanzi a un lavoro più vicino a quella che è la linea editoriale dell’etichetta inglese, cioè un disco di doom-drone-funeral. Otto canzoni della durata complessiva di 72 minuti, questo è quello che gettano sul piatto la dolce donzella Mandy VKS Cattleprod (autrice di tutti brani) e il batterista (session) Neil. Se di doom si tratta, i termini di paragone ai quali ricondurre il gruppo sono Jex Thoth e Jucifer (soprattutto per le parti vocali). Però qui e là mi è parso di riscontrare delle influenze più lontane dall’ambito metal, mi riferisco a Diamanda Galas e all’Hilliard Ensemble. La prima per una certa pazzia-instabilità nei vocalizzi. I secondi per un alone decadente, mistico e introspettivo. Comunque i MurkRat, al di là di queste influenze, ne escono fuori alla grande, confezionato un lavoro affascinate, vario e moderno. Non vorrei esagerare e indicare il gruppo come capostipiti di una nuova visone del doom, però non credo di sbagliare affermando che quanto contenuto in DTM è l’evoluzione del sound Peaceville anni 90. E scusatemi se è poco…
Voto: 9/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/murkrat
www.aestethicdeath.com
<<< indietro


   
Banana Mayor
"Primary Colors Part I: The Red"
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild