Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Muculords
:: Muculords - Carpe Diem - (Autoprodotto)
Insensati e deliranti, i Muculords permettono al “genere umano” di far ascoltare del Brutal-grind-core in versione demenziale. La scelta molto originale si accosta ad una buona produzione che lancia Carpe Diem e le sue 27 canzoni, nel mondo dell’ilarità. Quando il cd ha inizio, capire un testo cantato dal cantante Diarreus, è qualcosa di impensabile, ma il sound è fatto in modo tale da essere apprezzato in tutte le sue sfaccettature. Pezzi come “La Zolla Impazzita” o “Il Nano Fritto” la dicono lunga sul tipo di testi usati dalla band e su cosa si può ritrovare all’interno di questo full-lenght. Una dose di demenzialità accompagnata da un ottimo sound in pieno stile brutal-grind.

Ignis fatuus

Contact
www.muculords.com
muculord@adhoc.net
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild