Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mourning Soul
:: Mourning Soul - The Mourning Tape - Rehearsal 2007 - (Autoprodotto - 2007)
Che senso ha nel 2007 pubblicare un demo su nastro magnetico? Nessuno, se si è mossi da logiche quali esibizionismo, presenzialismo e, soprattutto, voglia di diventare famosi. Se, invece, si è spinti dalla voglia di rendere tributo ad un genere quale il black metal, che è l’antitesi delle logiche elencate prima, sfornare un demo-tape ha un senso. Eccome, se lo ha! Paradossalmente, la parabola ascendente del movimento black ha coinciso con quella discendente del supporto che ne aveva garantito la circolazione agli albori. Fortunatamente, ci sono gruppi come Mourning Soul che fanno della coerenza “nera” la propria bandiera e rispolverano con noncuranza la vecchia musicassetta. I MS nascono in Sicilia nel 2003, inizialmente come one-man band, ma con il passare degli anni si è trasformato in un terzetto. Il gruppo ha alle spalle due demo e uno split con gli Original Sin. Il nastro in mio possesso contiene pezzi estratti da questi lavori. Si tratta di cinque canzoni (più la cover di “Pure Fucking Armaggedon”) in puro stile black metal, senza fronzoli e/o arrangiamenti orchestrali. Come dice il gruppo nelle note che accompagnano la cassetta, non è volontà dei MS creare un nuovo genere o essere originali. Il risultato è piacevolissimo, le canzoni risultano primitive, cattive, pur non cadendo mai nella cacofonia. Sarà il fruscio del nastro, ma il risultato è veramente ottimo e riempie il vuoto nostalgico di un vecchio metallaro, come me. Fossi in voi contatterei il gruppo per richiedere una copia di questo demo-tape (sono solo 66 e numerate a mano), per i vecchi nostalgici, potrebbe essere un ritorno al passato, per i più giovani, potrebbe essere la scoperta di un underground che non c’è più.

Voto: 7,5/10

g.f.cassatella

Contact
www.mourningsoul.altervista.org
www.myspace.com/mourningsoulband
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild