Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Motherly sin
:: Motherly sin - Let the night fall - (Autoprodotto)
Symphonic - melodic black metal, questa è la proposta musicale dei Motherly Sin, con \"l\'aggravante\"che questo genere non riesco proprio a digerirlo. Comunque, per essere imparziale e distaccato, vi dico che i ragazzi in questione suonano bene, e sono anche abbastanza grintosi. Sono presenti le classiche aperture tastieristiche, che a volte creano un mood più opprimente, oppure creano squarci di luce laddove le chitarre creano trame più cupe o \"evil\". Discreta la prestazione del singer. Tutto sommato, un lavoro sufficiente anche se
tutto troppo nella norma & secondo i canoni prestabiliti. Dovrebbero osare di più, le capacità e la convinzione non mancano. Per ora, cinque trax che non hanno lasciato in me un segno indelebile.

A

Contact:
motherlysin@libero.it
<<< indietro


   
Istina
"Otkrovenie Neizvennosti"
Seldon
"Per quale sentiero"
Bölthorn
"Across The Human Path"
Voices From Beyond
"Black Cathedral"
Monolith Grows!
"Black and Supersonic"
Old Rock City Orchestra
"The Magic Park Of Dark Roses"
Rocky Horror
"Un salto nel buio"
Farmer Boys
"Born Again"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild