Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mortuary Drape
:: Mortuary Drape - Buried in Time - (Avantgarde Music - 2004)
Dopo esseri stati i prime-movers del true evil metal sul finire degli anni ’80, tornano alla grande i Mortuary Drape con un album maturo nel songwriting, una line-up rivisitata e tecnicamente dotata (del nucleo originale è rimasto il solo W. Perversion) ed una produzione eccellente. Questi sono i punti di forza del sesto capitolo dell’evil saga targata Mortuary Drape. Un album di death metal, potente e carico di riferimenti al thrash di teutonica memoria!!! Da quando è arrivato nelle mie mani questo cd non è più uscito dal lettore. Un tuffo nel grembo delle tenebre a partire dalla prima song “Unfading Revenge” passando per “Ectoplasm e “Spiritism” sino ad arrivare ad una tra le mie tracce preferite “Who Calls Me” che con il suo incedere annichilisce l’ascoltatore, e ancora “Mistery” (death evil metal per eccellenza) e tutte le restanti tracce che compongono questo assoluto masterpiece dei grandi Mortuary Drape 11 tracce di musica vera e sentita.
In definitiva fate vostro questo gioiello del male (che esce per la sempre attiva Avantgarde www.avantgardemusic.com ) e lasciatevi trascinare….. down in the depths of fuckin’ Hell!!!!!
www.mortuary13drape.com . Buy or Die!!!!!!!!!!!!!!

Giuseppe
The Krushers
:: Mortuary Drape - Tolling 13 Knell - (Peaceville - 2013)
‘Tolling 13 Knell’ non è il nuovo lavoro della occult black metal band italiana Mortuary Drape, ma è una ristampa dello storico disco ad opera della Peaceville. Un album che rispetto al passato (era uscito nel 1999/2000) dimostra maturità e (finalmente) l’interesse di un’etichetta competente (la Peaceville Records)! Il sound è primordiale, grezzo e ‘cattivo’… un miscuglio di riff occulti e maligni, tra atmosfere darkeggianti ed effetti nervosi, come questo genere impone. Anche la scelta di far suonare due bassi è molto interessante (chissà come sarà in sede ‘live’). Anche se ammetto di non essere un ‘sostenitore’ di questo genere, non posso negare la bravura di questi ‘ragazzacci oscuri’, anche e soprattutto per l’assenza di monotonia – già, quel senso di monotonia che spesso mi assale ascoltando album di questo genere. L’album dà spazio a cavalcate thrash, alle diverse atmosfere occulte, ai mid tempos… e ricordiamolo, i Mortuary Drape sono attivi dal 1986 e non hanno nulla da dimostrare! Presto sarà ristampato anche ‘Buried in Time’ (previsto per giugno/luglio 2013); entrambi i dischi sono stati ‘supervisionati’ dalla band, con l’aggiunta di alcune bonus track e con una nuova veste grafica. Il demo ‘Return Doom’ è stato incluso (come bonus track) in questa ristampa di ‘Tolling 13 Knell’, le tracce sono state ri-registrate per l’occasione! Amanti delle sonorità oscure, fatevi sotto!!!
Voto: 7/10
Giovanni Clemente

Contact:
www.mortuary13drape.com
<<< indietro


   
Banana Mayor
"Primary Colors Part I: The Red"
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild