Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Moritz
:: Moritz - Undivited - (Avenue Of Allies - 20110)
A volte quando tutto sembra finito e senza speranza, la vita ti sorprende! Questo è il caso dei Moritz, band storica dell’underground A.O.R. dell’Inghilterra, che nell’88, anno prolifico per questo genere e per l’hard rock melodico, pubblicarono un e.p. che purtroppo non portò alla pubblicazione del loro primo lp.
Ma i veri duri si vedono nel tempo e con 4/5 della formazione ecco che la fortuna gira un po’ e premia la tenacia con l’uscita tanto sospirata del disco di debutto: “Undivided”! Raccolta di una vita professionale ad alti livelli che finalmente vede la luce..sembra che il tempo per un attimo si sia fermato! Non credo alle mie orecchie!
Mi perdo in ricordi magnifici, reminescenze di tempi che furono! Potrei piangere dall’emozione mentre ascolto questa perla a cui il tempo non ha mai dato ragione!
E oggi finalmente il riscatto! I Moritz ci fanno rivivere attimi di nostalgia ricordando quei trionfali successi melodici che band come Asia, Foreigner e Journey ci regalaro negli anni \'80!
Il tempo non ha rovinato le idee stilistiche; questo Undivited sfida il tempo, le tecnologie e le tendenze uscendone vincitore dal mio lettore e spero anche in quello di altri nostalgici. Il suono della produzione ricorda perfettamente quell’approccio sonoro che regalavano i vinili di quei colossi, i ritornelli pieni di cori e la voce di Pete Scallan, calda e bluesy, ci regalano momenti accantivanti e di pura emozione grazie al mid-tempo di “Should’ve Been Gone” con relativo videoclip, fino ad arrivare a vere e proprie palpitazioni grazie al brano “Any Time At All”, che fa esaltare i fan dei Night Ranger grazie anche un lavoro solistico fatto con eleganza da parte di Mike Nolan. Ottimo biglietto da visita la prima traccia, “Power Of Music”, che fa capire subito l’andazzo musicale della band, per poi approdare alla title track “Undivided”, ottima traccia stile hard-rock melodico che ricorda molto i Foreigner.
Se ai tempi di “Agent Provocateur”, “Escape” e “Midnight Madness” non riuscivate a stare neanche un minuto senza ascoltarli, adesso grazie ai Moritz e al loro album “Undivided” potrete mettere a riposo quei vinili magici!
Voto: 9/10
Antonio Abate

Contact
www.avenue-of-allies.com
<<< indietro


   
Banana Mayor
"Primary Colors Part I: The Red"
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild