Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '

Enio Nicolini new album

Raw & Wild Rockfest IX edizione



Reviews - Moon of steel
:: Moon of steel - Insignification details - (Steelheart - 2002)
Ne è passato di tempo dal debutto Passions datato 1989 e pubblicato dalla Cult\'n\'Roses, un disco che di sicuro non passò inosservato per via della eccelsa qualità dei brani e per le ottime capacità tecniche della band, ponendola di diritto come una delle più interessanti in circolazione sia a livello nazionale che internazionale. Purtroppo da allora poco o nulla è più successo, se non l\'estemporaneo ritorno di pochi anni fa con un nuovo mini cd ed una line-up profondamente rivoluzionata e portata avanti dallo storico mastermind del gruppo Marco \"Moon\" Vaccaro.
Il definitivo come-back era comunque nell\'aria ed era stato anticipatamente annunciato.
Il risultato è Insignificant Details, album che si propone con toni decisamente lontani dal passato, pur conservando la particolare cura per gli arrangiamenti e la caratteristica vena prog-metal, visti oggi con un\'ottica diversa. Da notare infatti, fin dalle prime note, come il tutto ruoti attorno ad atmosfere tranquille, lineari, senza particolari sobbalzi o stacchi imprevedibili. Un percorso introspettivo, guidato dall\'ottima prova di Sarah Sonetti alla voce, e che trova per così dire, sfogo, in riff molto heavy e perfettamente dosati nell\'alternanza con momenti acustici sognanti o di elevata drammaticità.
Abili senza dubbio nel saper coniugare le due componenti heavy e soft in brani come \"I Am\", con classiche cavalcate metalliche ed un ritornello di derivazione gothic, o il coinvolgente power-style di \"Forced (Your Way)\" invaso da fusioni prog, mai sfarzose e senza senso. Discorso quasi a parte, va fatto per \"Details\", diviso in tre parti, che costituisce a mio modo di vedere la struttura portante dell\'intero lavoro, valorizzato a sua volta, dopo più ascolti.

R
<<< indietro


   
Scala Mercalli
"Independence"
The Dolly’s Legend
"Wolves’ Songs"
Baro Prog-jets
"Lucillo & Giada e Topic Würlenio"
Necrodeath
"Defragments of Insanity"
Eresia
"Airesis"
À Répit / Inféren / Malauriu / Vultur
"Teschi Ossa Morte"
Heaume Mortal
"Solstices"
Sworn Enemy
"Gamechanger"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild