Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Moon of steel
:: Moon of steel - Insignification details - (Steelheart - 2002)
Ne è passato di tempo dal debutto Passions datato 1989 e pubblicato dalla Cult\'n\'Roses, un disco che di sicuro non passò inosservato per via della eccelsa qualità dei brani e per le ottime capacità tecniche della band, ponendola di diritto come una delle più interessanti in circolazione sia a livello nazionale che internazionale. Purtroppo da allora poco o nulla è più successo, se non l\'estemporaneo ritorno di pochi anni fa con un nuovo mini cd ed una line-up profondamente rivoluzionata e portata avanti dallo storico mastermind del gruppo Marco \"Moon\" Vaccaro.
Il definitivo come-back era comunque nell\'aria ed era stato anticipatamente annunciato.
Il risultato è Insignificant Details, album che si propone con toni decisamente lontani dal passato, pur conservando la particolare cura per gli arrangiamenti e la caratteristica vena prog-metal, visti oggi con un\'ottica diversa. Da notare infatti, fin dalle prime note, come il tutto ruoti attorno ad atmosfere tranquille, lineari, senza particolari sobbalzi o stacchi imprevedibili. Un percorso introspettivo, guidato dall\'ottima prova di Sarah Sonetti alla voce, e che trova per così dire, sfogo, in riff molto heavy e perfettamente dosati nell\'alternanza con momenti acustici sognanti o di elevata drammaticità.
Abili senza dubbio nel saper coniugare le due componenti heavy e soft in brani come \"I Am\", con classiche cavalcate metalliche ed un ritornello di derivazione gothic, o il coinvolgente power-style di \"Forced (Your Way)\" invaso da fusioni prog, mai sfarzose e senza senso. Discorso quasi a parte, va fatto per \"Details\", diviso in tre parti, che costituisce a mio modo di vedere la struttura portante dell\'intero lavoro, valorizzato a sua volta, dopo più ascolti.

R
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild