Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Miriam Mellerin
:: Miriam Mellerin - Miriam Mellerin - (Redroom Recording Studio - 2012)
Il sodalizio musicale dei Miriam Mellerin comincia nel 2010 dando il via ad una collisione di energie, ispirazioni d’oltreoceano, collaborazioni ed opening acts di artisti del calibro di Giorgio Canali, OvO, Zippo, Gazebo Penguins per i quali hanno ’acceso’ le platee in giro per la penisola. Debuttano con l’omonimo album questi talentuosi ventenni, inserendosi subito in quell’affascinante contesto noise rock dal sapore americano irrequieto e indisciplinato, dal songwriting dissonante e fortemente contemporaneo, i testi delle canzoni (sia quelli in italiano che quelli in inglese) meritano infatti un’attenzione particolare, i Miriam Mellerin sorprendono per il forte impatto post-punk e di lì al noise il passo è breve, denuncia e consapevolezza per nulla superficiale di un’Italia che va a rotoli sono le caratteristeche salienti di testi come “Made in Italy”,che oltre a parole significanti e taglienti affascina per la sinergia basso-voce narrante di Diego Ruschena, così come la chitarra aggressiva e viscerale di Daniele Serani si fa complice degli scatti nervosi e incisivi della batteria di Andrea Ghelli (attualmente sostituito nella band da Pietro Borsò) in “Trust”dalle sonorità suggestive e dalla ritmica accattivante, il testo in questo caso è in inglese e per quanto possa sembrare più fluente io continuo a preferire i Miriam Mellerin nella loro lingua madre… gusti! Il panorama underground italiano con quest’album si arricchisce di una gemma preziosa, certo ancora da raffinare, ma che spero trovi presto il giusto spazio, un ottimo inizio direi!
Voto: 7.5
Sara Centaro

www.myspace.com/miriammellerin
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild