Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mete Infallibili
:: Mete Infallibili - Karma Catarsi - (Autoprodotto – 2007)
Sentire Avril Lavigne cantare “Fuel” dei Metallica ad una loro serata tributo su Mtv, è stata la più tragica esperienza musicale della mia vita. Ascoltando “Karma Catarsi” di Mete Infallibili ho capito che non c’è mai limite al peggio. Sono stato talmente impressionato, negativamente intendo, che non avevo l’intenzione di concedere un secondo ascolto a questo CD.
Mete Infallibili è un progetto black metal, che ricorda gli Spite Extreme Wing, portato avanti da un’unica testa, Der Heilige, autore ed esecutore di musica e testi. Nella cultura rap il suo doppio ruolo potrebbe essere definito con i termini mc e beatmaker, in quanto l’esecuzione della musica è affidata ad un computer. Niente di più artificiale è inespressivo. Per sua fortuna questo è solo un progetto parallelo, in quanto nei Criptum è affiancato a musicisti in carne ed ossa.
Posso capire che per esigenze di genere la produzione debba essere sporca e poco curata, ma i livelli toccati da questo CD superano qualsiasi limite, ho notato un notevole peggioramento nelle parti dove è presente la voce, il suono incomincia a stridere e friggere manco stessi facendo degli impacchi di acido solforico bollente.
Fattore non del tutto negativo: almeno evito che il mio cervello sia martoriato da banale apologia del fascismo, reato tra l’altro sanzionato dalla nostra Costituzione.
Comunque buon lavoro delle tastiere e delle chitarre nelle parti melodiche; le altre non riesco proprio ad apprezzarle: sono talmente strazianti che arrivano a far male alle orecchie. Potrei considerarlo originale ma è privo di qualsiasi armonia. A questo punto anche un’auto che si schianta contro una serranda suonando il clacson all’impazzata potrebbe essere considerata musica.
Non so cosa pensare! Consideratemi ignorante, bigotto e recluso nel mio piccolo circolino di conoscenze, ma questo CD non mi è piaciuto per niente.
Jetraxim

Contact
www.myspace.com/meteinfallibili
<<< indietro


   
Pizdamati
"La Mia Vita"
Hyrgal
"Serpentine"
Fakir Thongs
"Lupex"
Gualty
"Transistor"
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"
The Night Flight Orchestra
"Sometimes The World Ain’t Enough"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild