Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mesmbria magog
:: Mesmbria magog - Black demo - (Autoprodotto)
E’ un gradito ritorno quello dei Mesembria Magog , capitanati dai due fratelli d’Onofrio, veri artefici del sound del gruppo, che ormai pare abbia acquisito una propria maturità stilistica e dopo cinque anni i risultati cominciano a vedersi.
I tre brani estratti dal demo, che uscirà probabilmente questo inverno, sono un ottimo assaggio di ciò che si potrà ascoltare a lavoro finito.
Il sound, come oggi lo possiamo ascoltare, risulta una misurata commistione di Depeche Mode e moderno crossover. Non mancano degli interventi decisamente progressive e qualche strizzata d’occhio al dark e alla musica d’atmosfera. Ciò dimostra che la band ha compiuto numerosi passi in avanti e che sicuramente, dato l’andamento che ha preso, ne farà altri ancora. Se proprio devo dare la menzione d’onore la darei a “With you”, un brano veramente dal feeling particolare: con questa track vengono infatti catturati più momenti stilistici, incollati poi con un giusto criterio e gran gusto; direi che l’arpeggio iniziale, che poi diventa anche un po’ il leit motiv del brano, ricorda, sotto il profilo musicale, un po’ certe parti arpeggiate molto melanconiche, tipiche di certo prog metal dei primi anni ’90.
Gli altri due brani “Now” ed “Hourglass” presentano più o meno lo stesso schema e lo stesso impianto stilistico. Vi è una parte molto crossover in “Hourglass” che ricorda addirittura i Soulfly.
In generale il demo che uscirà questo inverno, come ho già detto sopra si profila sicuramente un lavoro molto interessante da ascoltare e da comprendere. Rimango in attesa del lavoro completo dei ragazzi. E aggiungo che, nonostante l’autoproduzione, i fratelli d’Onofrio ci deliziano sempre con delle registrazioni qualitativamente molto apprezzabili.
Immagino con una produzione più seria. Il risultato sarebbe veramente ottimale.

MURNAU
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild