Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mass
:: Mass - Angel Power - (SPV – 2010)
Continuano le ristampe firmate SPV del catalogo dei tedeschi Mass. Nella collana Rare Classic dell’etichetta teutonica, dopo Metal Fighter (1983) e Warl Law (1984), finiscono anche Angel Power (1980) e Swiss Connection (1982). Nati come Black Mass, passati poi al più corto Mass, i bavaresi, pur non avendo conosciuto il successo di Scorpions e Accepet, hanno venduto la bellezza di circa 200.000 album. Angel Power è il quarto album della band (Back To The Music – 1977, Rock\'n\'Roll Power at 25th Hour – 1978 e Slaughterhouse – 1979) e fu prodotto da Zake Lund, famoso per i propri trascorsi con I The Smoke). Come afferma lo stesso Günther Victor Radny, bassista e leder della band, nelle note che accompagnano questa ristampa in digipack, il titolo è una sorta di tributo ai biker, che in più d’un’occasione ospitarono la band nei propri raduni, così come appare chiaro dagli angeli in moto raffigurati in copertina. Ma evidentemente, a qualcuno la cosa sfuggì, e così AP fu inteso come un elogio alla tossicodipendenza (io credo che la band ci abbia giocato su questa ambiguità). La musica contenuta nell’album è un tardo hard rock-proto metal senza infamia e senza lode. È un disco di transizione, come tanti tra quelli usciti in quel periodo. Sicuramente più interessate è la bonus track “Black Mass”, risalente al 1975 e mai pubblicata sino a oggi a causa dei problemi di droga che attanagliarono l’allora singer, Josef (Beppo) Hartl. Non un capolavoro del metal, ma un disco che non sfigurerà nella vostra collezione vintage.
Voto: 6/10
g.f.cassatella

Contact
www.mass-rock.com
www.spv.de
:: Mass - Swiss Connection - (SPV – 2010)
La quarta e, per il momento, ultima ristampa nella collana Rare Classics della SPV dedicata ai Mass è quella dell’album Swiss Connection (1981). Il rimando alla Svizzera contenuto nel titolo è un tributo al produttore elvetico (Martin Pearson che aveva reso di platino Metal Rendez-Vous degli, ovviamente svizzeri, Krokus) che si è occupato dell’album e ai suoi studios (Nw Sound di Pfeaffikon). Il disco è un notevole passo avanti rispetto allo scialbo predecessore Angel Power, e presenta una band in gran spolvero, soprattutto grazie al lavoro di Pearson. Il risultato è un album di roccioso heavy metal anni 80 con sane iniezioni di blues. Infatti, è quest’ultima componente quella che salta all’orecchio dell’ascoltatore durante l’ascolto di brani come “Don’t Wait Too Long”. Altre hit del disco sono “Red Lights + Wiskey” e “Fade Out 19.20.11980” (dedicata a Bon Scott), canzoni, che come scrive il bassista Günther V. Radny nelle sue note all’interno del booklet, evidenziano le capacità live della band. Ancora una volta è presente una bonus track preziosissima per i collezionisti della discografia di questi svizzeri, la cover di “Firebird” di quel genio della 6 corde che risponde al nome di Jeff Beck. Il brano è una lunga jam di quasi 10 minuti registrata agli albori della carriera della band. Un buon punto d’inizio per (ri)scoprire la discografia dei Mass!
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.mass-rock.com
www.spv.de
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild