Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mallory Switch
:: Mallory Switch - Mallory - (GB Sound - 2010)
La prima impressione che si può avere notando il look che caratterizza i Mallory Switch, trio musicale composto da Audrey Lynch, Kid Lynch e Zach Maier , è quello di trovarsi dinanzi agli IAMX d’Italia.
In realtà quello che aspetta l’ascoltatore è un salto in sotterranei metropolitani dall’atmosfera cupa e industriale, caratterizzata da tubi di acciaio e umidità.
Con questo non si vuole affermare che il primo album, Mallory – terzo lavoro dopo i due ep, Mallory Switch e Freeek! - , sia sgradevole, anzi, è incisivo: ha dato l’idea di qualcosa semplicemente fornendo un imput sonoro.
Ha in pratica tradotto sensazioni in visioni, e, quindi , ha dimostrato di essere supportato di buone tecniche e idee.
Una sortita che non può non ricordare Loaded dei Primal Scream introduce ad un lavoro ben confezionato e ricco di gradevoli spunti mediante il pezzo “Business Television”.
Non siamo però dinanzi al solito disco metal-industrial o hard rock o ancora elettronico.
Infatti nonostante la verve prevalentemente industrial, il risultato del trigono voce-strumenti-synth non risulta disturbante come lo stile potrebbe fare immaginare.
Una voce molto bella, che, nonostante il timbro da pop americano (non ricorda forse Gwen Stefani?!), non stona col contesto, ma, anzi, lo valorizza e si valorizza dimostrando che quello che nella musica conta non sono tanto gli strumenti a disposizione quanto il cuore e la grinta.
E di grinta ne sta in questo Mallory, in cui pioggia di effetti sonori e sensualità vocale si sposano perfettamente (“Dirt”) rendendosi quasi ballabili.
La versatilità delle melodie è un altro punto a vantaggio della band: “The Last Man on Earth” può vantare un esordio quasi rap (non per nulla vanta la doppia voce del rapper newyorkese Beans che non fa altro che confermare questa percezione).
Oscurità e atmosfere cupe tornano però a sorriderci (?!) con “No Evil”, in cui la voce dell’androide Audrey esplode in acuti forti e cadenzati che permettono alla canzone di prendere una piega ancora più decisa di quella che già possiede.
La consistenza rock del pezzo è palpabile ed indiscutibile: piace, trascina, incanta e, alla fine, spezza in un sol colpo.
Di stampo più italian rock è “Brand New World” che subito catapulta in sonorità simili a quelle dei Depeche Mode con “Evolution Machine”, malinconica e sentita quasi al pari di Fragile Tension a cui forse alcune note dell’inizio possono rimandare.
“Mumbling my Time” e “Mother Eart”, come oramai le precedenti canzoni hanno insegnato, esordiscono con intenti synth ma presto ritornano alle originali intenzioni riconvertendosi ad un rock contaminato di industrial come solo alcuni pezzi possono vantare, e concludono un labirinto musicale notevole: i Mallory Switch hanno infatti unito cuore, tecnica e rabbia in sole dieci canzoni.
Hanno dato prova di avere buone idee e mezzi capaci di offrirli a chi ascolta.
Sono complessi, carichi e ragionati al punto giusto.
E qualora abbandonino il look da Pierrot metropolitano e velleità spaziali, allora saranno impeccabili.
Voto : 7/10
Angelica Scardigno

Contact
www.malloryswitch.com
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild