Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Mad Season
:: Mad Season - Above - (Columbia - 1995)
Layne Staley,Mike McCready,John Baker Saunders e Barrett Martin si riuniscono a incidere uno degli album spartiacque di un periodo, un intenso mix di suoni e generi che variano da sonorità più metal (I\'m above, omaggio ai Black Sabbath - Lifeless Dead) a immersioni quasi totali nel jazz (Long gone day) e blues (Artificial red). La voce di Staley ci accompagna in un percorso tortuoso, ritrovando le tematiche degli Alice in chains in molti passaggi (\"Il mio dolore è da me scelto/ almeno, così dice il profeta\" in River of deceit).
Una perla più unica che rara, un disco indispensabile e certamente poco ricordato per ciò che vale ma piuttosto per la composizione di mega-gruppo.
Sara Palladino

Contact
www.riverofdeceit.tk
<<< indietro


   
Avatarium
"The Fire I Long For"
Vaniggio
"Solo un sogno"
Numen
"Iluntasuna Besarkatu Nuen Betiko"
Left Hand Path
"Left Hand Path"
Alcoholic Alliance Disciples
"Prayer For Snakes"
Novelists FR
"C’est La Vie"
Maieutiste
"Veritas"
Mystic Prophecy
"Metal Division"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild