Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - M Rock
:: M Rock - Walking Alone - (Ghost Record Label/Crash Sound - 2015)
E dopo Kid Rock tocca a M Rock, ho pensato. Non sono andato poi così lontano, almeno a livello attitudinale: l’eccesso, la ricerca del sound ad effetto e la voglia di “scioccare” fanno parte del DNA del rocker veneto Pietro Zanetti (mastermind del progetto) esattamente come sono costitutive del suo più celebre quasi omonimo a stelle e strisce. Zanetti, con un passato nel combo punk trevigiano Alternative Religion e importanti trascorsi nei Metal Music Machine e nei Templebeat, condensa sotto il monicker M Rock le molteplici influenze personali (dal punk’n’roll all’electro/industrial, sino a giungere alle suggestioni più propriamente metal) grazie anche all’apporto della singer blues Clé (presente come corista) e alla sei corde del virtuoso axeman Alex Masi, che marchia a fuoco alcune delle tracks con i suoi assoli funambolici. Per inquadrare il suo stile vocale, dirò che la sua timbrica è una via di mezzo tra Till Lindemann e George Baker (immagino che i fan di Tarantino ricorderanno “Little Green Bag”), con un incedere “profondo” che la rende inusuale eppure ben aderente ai momenti di puro rock’n’roll di cui è disseminato il disco. Veniamo dunque a questo “Walking Alone”: dopo un’opener tutto sommato canonica come “Coca Leader”, tocca a “Rebel Lust” mescolare le carte, fondendo l’attitudine stradaiola del progetto con un piglio un po’ più psichedelico (complici gli effetti di voce). La successiva “Sixty N9ne” accentua ancor più la sensazione, orientando decisamente il sound verso il grunge intriso di street di fine ‘80/inizio ‘90, con connessioni ai primissimi Alice In Chains (in fondo, tra loro, i Mother Love Bone e i Guns N’ Roses non c’erano poi tante differenze, almeno agli esordi). I trascorsi industrial di Zanetti riaffiorano su “Burn”, con un mood vicinissimo a quello di Die Krupps e Rammstein e persino con una citazione dall’intento sampleristico dell’omonima track dei Deep Purple in occasione dell’assolo di tastiera. Il resto di “Walking Alone” si dipana tra l’inno dal sapore americano “Sex Fun & Rock’n’Roll”, l’incedere “animalesco” di “Take My Way” sottolineato dal duetto con Clè, e soprattutto dalle atmosfere oscure e fumose di “Let the Demons In”, track fortemente evocativa e al limite del goth su cui Clè si esprime a tutto tondo, per lasciare spazio alla conclusiva “Shock”, con M Rock che riesce a realizzare un incontro impossibile tra i primi Maiden, i Pearl Jam e gli Aphex Twin. L’impressione generale è di aver dinanzi un disco caleidoscopico, anche sin troppo “vario” (avrei personalmente gradito una maggiore coerenza stilistica tra le dieci tracce incluse), eppure dal taglio molto interessante ed inusuale, almeno per questi tempi. Insomma, se amate le derive gotiche un po’ sbilenche degli anni ‘90, la commistione tra generi e l’impatto muscolare di certo industrial rock, fate vostro questo “Walking Alone”!
Voto: 7/10
Francesco Faniello

Contact
www.facebook.com/M-rock-360074470675721
www.reverbnation.com/metalmusicmachine
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild