Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Lykaion
:: Lykaion - Behind…a whisper - (Autoprodotto)
Dediti al progmetal, i Lykaion creano “Behind…a Whisper”, un lavoro ben prodotto con sonorità vincenti. Questo quintetto parte benissimo con “Secret of Life”: inizio massiccio e coinvolgente per insinuarsi nei meandri di sonorità malinconiche e pacate. Partenza lenta per “Reconstruct” successivamente intarsiata con riff forti e partiture dirette. La strumentale “Behind” è struggente: un pezzo ben suonato che all’ascolto evoca paesaggi lontani, merito di una base che rende il brano suggestivo. Immediato cambio di atmosfere al termine, per la partenza della quarta “...a Whisper”, dotata di riff coinvolgenti e melodie armoniose.
Un lavoro positivo per i Lykaion, capaci di suscitare emozioni molto forti con questo demo di quattro tracce, lasciando la voglia di riascoltare più volte la voce del cantante che si sposa bene con le sonorità create.

Ignis fatuus

Contact
www.lykaion.it
fabio.valentini@lykaion.it
:: Lykaion - The equilibrium of the Hidden - (Autoprodotto)
Per la serie “niente di nuovo sotto il sole” il promo di questi power metallers romani Lykaion, intitolato “The equilibrium of the hidden”. Buona la padronanza tecnica nonostante la giovane età ma il lavoro risulta piatto e scontato come una sogliola: melodie già sentite e strasentite e sonorità troppo prevedibili: insomma un classico power che più power non si può.
Tre brani poi, continuo sempre a ribadirlo, sono troppo pochi per dare un giudizio giusto ed attento.
Non c’è comunque da disperare; musicalmente il feeling c’è; bisogna solo aspettare e perseverare.
Discreto

Contact
www.lykaion.it
fabio.valentini@lykaion.it
:: Lykaion - The Thing I’ve Left - (Autoprodotto)
Decisamente migliore del promo precedente “Behind…a Whisper” con soluzioni indovinate e produzione migliore; inoltre, la voce della cantante (a sostituzione del precedente vocalist) si sposa ottimamente con ciò che si è creato Il genere è sicuramente stato oggetto di rifinitura come mostra la prima delle quattro tracce “Desert of Emotion” a favore di un sound laccato molto in uso nel metal moderno (vedi Killswitch Engage, Katatonia, Evanescence). “Not a Farewell” è cadenzata ed incisiva, con l’utilizzo di melodie d’impatto nel ritornello. “Serenity” apre i battenti con buoni cambi di tempo e spiazzanti atmosfere; buono l’utilizzo della voce ammaliante sull’arpeggio e delle ritmiche serrate che chiudono il lavoro con “Emptiness”. Nettamente diversi dal promo precedente, quì i Lykaion modellano il genere e suonano buona musica, ricca di spunti personali. Bravi!

Stefano De Vito

Contact
www.lykaion.it
<<< indietro


   
Venom Inc.
"Avé"
Raging Fate
"Gods of Terror"
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild