Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Last Wail
:: Last Wail - Memories - (Stygian Crypt Productions - 2013)
Eccomi con “Memories”, il secondo album dei Last Wail, giovane band (attiva dal 2008) che arriva dalla Siberia… e cosa ci propone questo disco? Beh, Battle Metal (?). Cosa sarà il Battle Metal? La Stygian lo sintetizza così: Melodic Death/Folk Metal; citando tra le influenze Ensiferum, Wintersun, Equilibrium e Wolfchant. Vi voglio ricordare che l’album di debutto dei Last Wail è “The Tale of Endless Night” ed è uscito nel 2011 (sempre su Stygian Crypt); dopo due anni (precisamente nell’estate del 2013) la band pubblica questo disco, sempre immerso nel suono a metà tra il folk metal e il metal estremo. Non è una novità, ma ai Last Wail band piace giocare con le atmosfere ‘epiche’, utilizzando alcuni strumenti tradizionali: flauti, chitarre acustiche, cornamuse. Devo dire che la band ci regala delle belle melodie (anche se non sempre originali), capaci di rimanere sullo sfondo, arricchendo il suono – senza dare quel ‘tocco’ pacchiano. Ma adesso, vogliamo parlare della voce di Alien? Sempre brutale, tra il growl e le ‘urla’ alla black metal. Ok, la curiosità non sta nello stile del vocalist, ma nell’interprete stesso… troppo complicato? No, niente affatto! Dove sapere che Alien (o meglio Alina) è donna. Certamente, non siamo di fronte ad un capolavoro di Folk Metal; ma la band ci regala un disco (composto da 13 brani e dalla durata di circa 50 minuti) ben suonato, equilibrando melodie e infuriate di metal estremo. Adoro queste produzioni della Stygian Crypt! Sette su dieci, ci sta!
Voto: 7/10
Giovanni Clemente

Contact
vkontakte.ru/lastwail
www.facebook.com/pages/LastWail/116698101689802
:: Last Wail - The Tale Of Endless Night - (Stygian Crypt Prod. - 2011)
I Last Wail sono il tipico gruppo che ti aspetti di trovare all’interno del catalogo della russa Stygian Crypt. Questa volta la matrice folk è ben ancorata a basi metalliche, soprattutto death. Certo trattasi di death melodico che a tratti mi ha ricordato i primi passi di Dark Tranquillity e In Flames. Non manca anche una certa matrice epica in stile Running Wild. Pur essendo molto derivativo come sound, l’ascolto delle dieci tracce è comunque piacevole, forse anche troppo per una band che proviene dalla inospitale (almeno nell’immaginario di un italiano medio come me) Siberia. I testi sono ricchi di rimandi alla storia scandinava e sono interpretati in modo impeccabile dalla singer Alina, tipetta che non sfigura nel confronto con nomi più titolati come quello di Angela Gossow. Il booklet è molto curato, così come la produzione. Un disco che potrà piacere non solo ai fan del viking-folk, ma anche a coloro che rimpiangono i primi tempi del movimento death melodico svedese.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact:
www.myspace.com/lastwail
www.stygiancrypt.com
<<< indietro


   
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild