Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Killer
:: Killer - Ready for hell - Wall of sound - Shock waves - Fatal attraction - (Mausoleum - 2002)
Per il suo ventesimo anniversario, la storica label belga ripropone buonaparte del suo catalogo e sono così alla portata di tutti, dischi che con ogni probabilità erano diventati molto difficili da reperire fino a ieri. Sia chiaro che bands come Crossfire, Ostrogoth o Witchfynde, erano (si parla di 15-20 anni fa) gruppi di secondo piano e non godevano di molta popolarità e che solo il tempo ha potuto dare loro l\'appellativo di cult-band, grazie ad una manciata di albums, magari non eccezionali, ma con rilevanti spunti degni di nota.
Tra questi, evidentemente i Killer hanno saputo dare più risonanza alla loro carriera, durata poco più di un decennio, con soli quattro albums di rozzo heavy metal, uno stile, il loro, accostabile ai Motorhead, Tank o Accept dove non mancano anche sensazioni di plagio evidenti.
Il debutto \"Ready for hell\", originariamente pubblicato dalla Wea rec. nel lontano 1979 e poi acquisito dalla Mausoleum nell\' 1983, vede in line-up la leggendaria accopiata Shorty (chitarra/voce) e Spooky (basso/voce), mentre solo per questo disco c\'è la presenza di Fat Leo alla batteria, sostituito da Double Bear sul successivo \"Wall of sound\" (Lark rec. - 1981, Mausoleum - 1983).
Se su Ready for hell troviamo i Killer alle prese con un basilare sound, di tipo scolastico e a dire il vero un pò scarno, ancorato a certe sonorità settantiane, con Wall of sound, si intraprende una direzione più potente e vivace; ma ancora più convincente risulta \"Shock waves\" (Mausoleum - 1984), costruito su songs massicce, ruvide chitarre e gli scambi alternati alle vocals dei baffuti Shorty e Spooky.
Ultimo atto affidato a Fatal Attraction (Mausoleum - 1990) con l\'ingresso in formazione di un secondo chitarrista (Jan Van Springel) e di un nuovo batterista (Rudy Simmons); il sound in questa occasione si sgrezza anche se non in modo eccessivo, mentre le melodie si ripetono con maggio frequenza e si fanno più \"orecchiabili\".
Per quel che concerne le bonus tracks di queste tre ristampe (i primi due albums sono in un unico CD): \"Walls of hell\" che è in pratica un medley tra \"ready for hell\" e \"wall of sound\", quattro buone tracks dal vivo su \"shock waves\" e quattro trascurabili brani estratti dall\'album solista di Shorty, su \"fatal attraction\".

R
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild