Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Kashee Opeiah
:: Kashee Opeiah - Panic in Solitude - (Whirlwind Records - 2006)
I tedeschi Kashee Opeiah (nati dalle ceneri dei Slidepulsedown, gruppo con un mini-album autoprodotto all’attivo) propongono un deathcore senza infamia e senza lode. La particolarità del gruppo, se tale può essere considerata, è rappresentata dalla matrice cristiana. Per il resto di novità in questo album ce ne sono poche. Probabilmente la parte hardcore ha il sopravvento sulla componente death metal. Termini di paragone? Heaven Shall Burn. Se amate queste sonorità il disco non vi dispiacerà per nulla, ma se invece cercate qualcosa di diverso dai tanti i gruppi che affollano il metalrama moderno state alla larga da questo cd. Qualcosa di carino qua e là spunta fuori (“Now That I Am Sated” e “Kept By A Numerical Control”) ma è poco. Troppo poco.
Voto: 5/10
g.f.cassatella

www.kasheeopeiah.com
www.myspace.com/kasheeopeiah
www.whirlwind-records.com
<<< indietro


   
Le Jardin Des Bruits
"Assoluzione"
Fragore
"Asylum"
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild