Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Kalki Avatara
:: Kalki Avatara - Mantra For The End Of Times - (Autoprodotto – 2007)
Molto spesso in Italia nascono delle band promettenti che presentano un sound personale, Kalki Avatara, one man project di Paolo Pieri (chitarrista di Malfeitor, Shoreborn e Promaetheus Unbound), ne è un esempio. I Kalki Avatara in questo loro primo EP, “Mantra for The End Of Times”, presentano un sound che miscela vari generi quali: metal sperimentale, progressive, fusion e raga indiani.
Il tutto viene scandito da tempi abbastanza lenti, facendo si che respiri in alcuni momenti un’atmosfera di disperazione (soprattutto in “Mankind Collapses”) e di pessimismo estremo. Il brano che più ho apprezzato di questo lavoro è “Purification” in cui vengono messe da parte le atmosfere pessimiste a favore di quelle più solari che donano una sensazione di serenità all’ascoltatore.
I testi dei brani si basano sul concept del Kali-Yuga e sono stati realizzati unendo le varie opere di mantra indù, Giovanni Evangelista e T.S. Eliot.
Non sempre le idee particolari si rivelano ottime, ma in questo caso sì! Funziona davvero bene la proposta dei Kalki Avatara creando così un primo EP di ottima fattura!
Sicuramente è un prodotto che “non tutti i palati riusciranno ad apprezzare”, però sono sicuro che esso piacerà (e anche tanto) agli amanti del metal più sperimentale.
Curiosità: per la registrazione di questo lavoro la one man band si è avvalsa di musicisti session quali: Francesco “Aeshla” Struglia (Promaetheus Unbound e Fleshgod Apocalypse) alla batteria, di Nighthorn (Hour Of Penance e Malfeitor) al basso e di Malfeitor Fabban (Aborym e Malfeitor) che ha “prestato” la sua voce solo nel brano “Awaiting The Golden Age”.
Voto: 8/10
Pax (Antonluigi Pecchia)

Contact:
www.myspace.com/kalkiavatara
<<< indietro


   
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild