Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Ć - '





Reviews - Infernal Death
:: Infernal Death - Gniew - (Wydawnictwo Muzyczne Psycho - 2012)
Il primo giorno di scuola del IV liceo in classe ci stava uno nuovo, era un polacco e si chiamava Igor. Durante le presentazioni di rito venne fuori la solita scialba discussione sulle conoscenze e i contribuiti reciproci delle nostre due nazionalità ed io ovviamente iniziai a parlare di quanto fosse figo il metal polacco citando i vari Vader e Behemoth, ma purtroppo l’unico risultato che ottenni fu la faccia imbronciata di Igor che si chiedeva di cosa stessi parlando. Lui invece dell’Italia conosceva solo Rocco Siffredi e i suoi porno (eroe nazionale!).Cosa c’entra tutto ciò con gli Infernal death? Più o meno nulla! Se non fosse che l’etichetta in questione ha come sede operativa Plock (la stessa cittadina del mio amico)! Il che mi ha portato alla mente questo strano ricordo porno-death di cui vi ho fatto partecipi. Gli Infernal death sono una band attiva da almeno 30 anni (ed è per questo che gli perdoniamo l’originalissimo nome) e ci propongono ovviamente un ottimo old-school death metal cantato in madre lingua con un vocione che farebbe impallidire anche il figlio di Glen Benton. Tale riferimento non è difatti un caso, dato che i nostri sono in perfetta linea accostabili ai primi Deicide. Anche i suoni e il mixaggio sono abbastanza piacevoli. Il disco mantiene alti livelli fino alla quinta traccia “Nowy lad”, per poi annoiare leggermente nelle restanti 5 tracce, dove i nostri si iniziano a ripetere un po’ troppo, ma va bene così! Ciliegina sulla torta sono le inascoltabili 8 bonus tracks poste in chiusura, registrate con la radio sveglia nel cesso di casa (hanno un volume bassissimo) e risalenti al demo del 1991 “Twilight Tales”. Ora decidete voi se scaricarvi l’ennesimo mp3 di merda da Bandcamp o comprarvi un disco polacco con un uomo in copertina che si apre l’addome con le mani. Idoli!
Voto: 7,5/10
Simone Laviola

Contact
www.facebook.com/infernal.death.band
<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De L’Abìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild