Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Ķ - Ę - '





Reviews - Inferis
:: Inferis - We Fight! - (Autoproduzione)
Gli Inferis vengono da un paese lontano: il Cile. In attività da un quattro/cinque anni sono diventati un gruppo di punta della scena power metal di quel paese. Fino ad ora hanno realizzato un album e due Ep. Dal punto di vista stilistico, come ho già accennato, si muovono su coordinate power metal. Coordinate molto tedesche. Infatti, i brani ascoltati mettono in mostra un sound stop & go. Ossia un sound fatto di accelerate e di altri momenti più sognanti e progressive. Il risultato non è malaccio anche se una maggiore dose di originalità non guasterebbe affatto. Gli Helloween sonoi gli Helloween e non credo che si abbia bisogno di un gruppo che ne faccia il verso.

www.inferis.cl

7/10 (vediamo cosa ci riserverà il futuro…)

Emanuele Gentile
<<< indietro


   
D-Tox
"Splinter of Insane Lucidity"
Pile of Priests
"Pile of Priests"
Dead Venus
"Bird of Paradise"
God The Barbarian Horde
"Forefathers: A Spiritual Heritage"
Triskelis
"Orior"
The Great Kat
"Beethoven’s Minuet in G for Guitar, Violin and Piano"
Old Bridge
"Bless The Hell"
Green Carnation
"Leaves Of Yesteryear"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild