Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Impure domani
:: Impure domani - Vivere di male/The evil within - (Autoprodotto)
Estremo. Questo potrebbe essere l\'unico aggettivo utile per descrivere la nuova produzione dei foggiani Impure Domain.
Un estremismo che nasce non solo musicalmente ma anche ideologicamente parlando, se puntiamo la nostra attenzione sulla tracklist e le note riportate sul retro copertina, nonostante non vi siano stati inclusi i testi.
Avevano suscitato in me buoni consensi dopo la pubblicazione del loro primo demo Progression To Impurità, con un black metal diretto, veloce quanto bastava e soprattutto per il loro spiccato senso nella ricerca di un proprio sound personale.
Oggi, con The Evil Within, i nostri hanno compiuto un passo e mezzo avanti nella propria evoluzione, puntando su espedienti sicuramente moderni e che comunque non eviteranno facili o ragionate critiche da parte di chi lo ascolterà. Il cd contiene 11 tracce, per la durata complessiva di circa 41 minuti di oltraggioso black metal, \"imbottito\" per l\'occasione (e qui sono le novità) di una buona dose di effetti elettronici che tuttavia non guastano più di tanto se rapportati al concetto dell\'essere \"estremo\". E non si può mica gridare allo scandalo se poi la struttura dei pezzi come \"As A Wolf Among The Sheep\", \"The Perverse Charm Of Prevarication\" o la \"vorticosa\" \"Love/Evol Ov Evil\" è tipicamente metal.
Piuttosto la cosa che mi riesce più difficile da comprendere è data dalla presenza di due tracce (Type Triple-Six: Enemy Defeated\" e \"The Razorblade Ritual-Kore\") di techno-hardcore, le quali, pur non conoscendone il valore compositivo per quel genere, posso comunque candidamente affermare che non legano con il resto delle altre songs: troppo \"fredde ed artificiali\" per piacermi.
Elogio particolare alla prova offerta dal vocalist e alla gran mole di lavoro del batterista, in una produzione tutto sommato discreta.
Prova quasi ottima, se poi non si ecceda a tutti i costi nel \"cyber-black metal\".

R

CONTACT
www.impuredomain.com
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild