Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Impending doom
:: Impending doom - 1993/2003 - Beyond the altar of obscurity (a Decade in blasphemy) - (2003)
Gli anni passano per tutti, anche per gli Impending doom che, quest’anno, festeggiano i dieci anni di attività. Per questa importante ricorrenza, i ragazzi hanno dato alle stampe una sorta di “Best of…” con molte chicche interessanti. “Beyond the altar of obscurity”, infatti; raccoglie i ventotto brani più rappresentativi della band, più una traccia Rom con foto ed alcuni video molto casalinghi, delle loro esibizioni live. Nella track list sono presenti anche alcune famose cover come Raining blood degli Slayer (abbastanza scadente per l’acustica del posto), Cromlech dei Darkthrone, Chapanel of Ghoust dei Morbid Angel e Dethroned Emperor dei Celtic Frost. Quello suonato dai ragazzi teutonici, è un black metal molto pesante, addolcito solo in lievissima parte dalle tastiere, impastato con un death altrettanto brutale e pesante. In tutti i ventotto brani, escluse le cover, sono forti le influenze dei Death, di Burzum, dei Dissection, dei Marduk, dei Celtic Frost e di quant’altro può rendere questo cd letale e malato.
Gli Impending doom si sono fatti e ci hanno fatto un regalo degno dei più blasfemi amanti del death/black; un’antologia corposa, seria, devastante e ben composta(e ‘fanculo a quelli che dicono che il black e il death sono solo casino, ascoltate questo cd e provate a negarlo!!!), suonata con perizia tecnica e con sentimento. E questo basta ad assicurare agli Impending doom altri dieci anni e speriamo più di intensa attività.

AN

Contact
IMPENDING DOOM
P.O. Box 1132
07565 Weida
(Germany)
hatespawn-inc@gmx.de
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild