Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Impellitteri
:: Impellitteri - Venom - (Frontiers Records - 2015)
“Are You Ready??? 1,2,3… Venommmmm!!!!”: così inizia l’ultimo baluardo targato Impellitteri… che dire: sarà forse tamarro, spaccone, ecc… ma sentire urlare Rob Rock è veramente pura goduria! Ad essere sincero ho avuto sempre un piccole debole per il duo Impellitteri/Rock, dato che i due chiaramente sono sinonimo di qualità e soprattutto di puro e sano heavy metal… quindi, se avevate bisogno di purificare orecchie dalle cazzate varie che oggi il mercato ci propina eccovi serviti “Venom”, ultimo disco degli Impellitteri. Tutto quello che un vero defender vorrebbe ascoltare, potenza, riffoni, soli veloci da paura e soprattutto cantante con la C maiuscola, supportati da tanta melodia e cori da stadio; sì, tutto questo è quello che troverete in questo ultimo disco del talentuoso chitarrista che da quando è tornato con Rob Rock ha ripreso a produrre dischi di grande qualità, come i due ci avevano abituato negli anni. “Venom” è bello nella sua semplicità, ma nello stesso tempo – grazie a una produzione potente – non rischia di essere vecchio e stantio, ma assolutamente moderno: chiaramente c’è tutto quello a cui la band ci aveva abituato negli anni, sia la bellissima voce di Rock a far da padrona che la chitarra di Chriss Impellitteri pronta a dettare legge grazie a i suoi riffoni e i suoi assoli iper veloci, vero e proprio marchio di fabbrica dell’axeman; in più, ci pensa una sezione ritmica veloce e potente a opera di John Dette e James Pulli a costituire l’ossatura di questo disco, conferendogli brutale intensità, ma soprattutto dando un tocco di power metal che appunto rende ancora più moderno l’approccio. La particolarità, il maggior attributo di questo “Venom” è di sicuro la semplicità con cui si lascia ascoltare senza stancare, scivolando nelle orecchie e catturando subito l’ascoltatore. Bene promuovo questo “Venom”, consigliando vivamente di averlo, e soprattutto di ascoltarlo ad alto volume… non adatto per i deboli di cuore!
Voto: 9/10
Antonio Abate

Contact
www.facebook.com/ChrisImpellitteri
<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De L’Abìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild