Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Horizon Of The Mute
:: Horizon Of The Mute - Trobar Clus - (Death Shrine Records - 2016)
La Finlandia è un calderone sempre in ebollizione. Se la schiuma superficiale è rappresenta dai gommosi Lordi, la parte più interessante è ben adagiata sul fondo. Ed è là che troviamo gli Horizon Of the Mute, one man band nata per volontà di Jani Koskela, che dovreste già conoscere per la sua militanza negli 0xÍst, Saattue, Cynabare Ure & Let Me Dream (non certo gruppi mainstream). Trobar Clus è il seguito del mini album omonimo pubblicato prima digitalmente e poi in formato cd (era prevista una tiratura di 500 copie, ma in realtà ne sono state stampate molte meno, ormai esaurite) nel marzo del 2016, contiene solo 4 tracce per un totale di 45 minuti di musica. La base è doom, su questa vengono inserirete sonorità drone, industrial ed elettroniche. Inutile dire come il cd si trasformi in poco minuti in una zavorra che ti fa sprofondare all’interno di un buco nero: suoni claustrofobici e per lo più ripetitivi, con una componente di drammatica epicità. Nulla di originale, sia ben chiaro, ma comunque in grado di creare quello stato di malessere nell’ascoltatore che, presumibilmente, è il fine ultimo di Jani Koskela. Più originale invece la scelta del tema dei testi, ispirati all’opera del provenzale Marcabru (in italiano Marcabruno), maestro nel costruire nei suoi sonetti trame oscure e ricche di metafore di difficile decifrazione. Un po’ come lo è la musica degli stessi Horizon Of The Mute. Un disco non di facile “digeribilità” e reperibilità (non dovreste però avere difficoltà a procurarvene una copia a uno degli indirizzi inseriti nella sezione contatti qui sotto), che però può rafforzare il vostro amore per l’underground europeo.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.facebook.com/horizonofthemute
www.facebook.com/deathshrineofferings
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild