Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Horizon Of The Mute
:: Horizon Of The Mute - Trobar Clus - (Death Shrine Records - 2016)
La Finlandia è un calderone sempre in ebollizione. Se la schiuma superficiale è rappresenta dai gommosi Lordi, la parte più interessante è ben adagiata sul fondo. Ed è là che troviamo gli Horizon Of the Mute, one man band nata per volontà di Jani Koskela, che dovreste già conoscere per la sua militanza negli 0xÍst, Saattue, Cynabare Ure & Let Me Dream (non certo gruppi mainstream). Trobar Clus è il seguito del mini album omonimo pubblicato prima digitalmente e poi in formato cd (era prevista una tiratura di 500 copie, ma in realtà ne sono state stampate molte meno, ormai esaurite) nel marzo del 2016, contiene solo 4 tracce per un totale di 45 minuti di musica. La base è doom, su questa vengono inserirete sonorità drone, industrial ed elettroniche. Inutile dire come il cd si trasformi in poco minuti in una zavorra che ti fa sprofondare all’interno di un buco nero: suoni claustrofobici e per lo più ripetitivi, con una componente di drammatica epicità. Nulla di originale, sia ben chiaro, ma comunque in grado di creare quello stato di malessere nell’ascoltatore che, presumibilmente, è il fine ultimo di Jani Koskela. Più originale invece la scelta del tema dei testi, ispirati all’opera del provenzale Marcabru (in italiano Marcabruno), maestro nel costruire nei suoi sonetti trame oscure e ricche di metafore di difficile decifrazione. Un po’ come lo è la musica degli stessi Horizon Of The Mute. Un disco non di facile “digeribilità” e reperibilità (non dovreste però avere difficoltà a procurarvene una copia a uno degli indirizzi inseriti nella sezione contatti qui sotto), che però può rafforzare il vostro amore per l’underground europeo.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.facebook.com/horizonofthemute
www.facebook.com/deathshrineofferings
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild