Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hexperos
:: Hexperos - Garden Of The Esperides - (Equilibrium Music - 2007)
Ho scoperto i Dead Can Dance circa una quindicina d’anni fa. Ne rimasi affascinato, nessuna band era in grado di creare quelle atmosfere. Da quel giorno ho consigliato a tutti l’ascolto della produzione di quel gruppo meraviglioso e quando qualcuno mi domanda: “Ma che genere fanno?”. Io rispondo: “Boh, fanno musica!”. Nell’ascolto di questo Garden Of Espirides dei nostrani Hexperos, ritrovo lo stesso imbarazzo. Da un lato la consapevolezza di aver scoperto un gruppo grandioso, dall’altro l’incapacità di ingabbiare la musica da loro proposta nelle solite definizioni a cui facciamo ricorso noi recensori. Gli Hexperos sono il progetto della soprano Alessandra Santovito, già attiva con i Gothica. Compagno d’avventura di Alessandra è Francesco Forgiane, doppio basso e tastiere. GOTE è l’esordio per questo gruppo. Un disco “notturno” e delicato come pochi. Le note s’insinuano delicatamente nell’animo dell’ascoltatore. Qui di elettrico non c’è nulla, è tutta magia d’altri tempi, più vicina alla musica da camera che ai generi trattati su queste “pagine”. Ora decadente, ora sensuale, ora cupa, ora solare. Tutto è cangiante nel mondo Hexperos e nulla è mai fuori posto. Ad arricchire l’offerta intervengono i due violini di Alessandro Pensa e Domenico Mancini, e l’arpa di Francesca Romana Di Nicola, che dono al tutto un sapore celtico. “Garden Of Espirides”, “The Magnificence Of The Night” e “The Call Of Ibis”, solo per citare alcune canzoni, sono poesia che si è fatta musica. Se amate la buona musica dovete far vostro questo cd. Ad ogni costo!

Voto:8,5/10

g.f.cassatella

Contact
www.hexperos.com
www.myspace.com/hexperos
www.equilibriummusic.com
:: Hexperos - The Veil Of Queen - (Equilibrium Music - 2010)
Circa tre anni fa mi sono imbattuto nell’esordio degli Hexperos, Garden Of The Esperides, rimanendone favorevolmente colpito. Oggi la band capitanata da Francesco Forgione e Alessandra Santovito è di nuovo fra noi con un nuovo album, The Veil Of Queen Mab. Recensendo il precedente album tirai fuori dal cilindro il nome dei Dead Can Dance (quasi un passaggio obbligatorio quando si ha tra le mani un album edito dall’Equilibrium), oggi, alla luce di quanto contenuto in TVOQM, prendo in parte le distanze da quella affermazione. Pur rimanendo dei punti di contatto tra queste due realtà, la musica della band nostrana ha un maggiore vena classicheggiante rispetto alla band della Gerrard, forse sarebbe più corretto tirare in ballo i francesi Elend, anche se gli Hexperos hanno un maggior flavoir celtico (merito dell’arpa di Francesca Romana Di Nicola, già presente sull’esordio). Tra brani inediti e rivisitazioni di classici (l’“Ave Maria” di Caccini, “A Time For As” di Nino Rota e “Siete Caniones Populares Espanolas” di Manuel De Falla), la band crea un’intricata e raffinata maglia sonora sulla quale si muove a proprio agio Alessandra Santovito. Il titolo dell’album è stato mutuato dagli scritti dello scrittore e poeta centro-americano Rubén Dario, i temi trattati sono di ispirazione anglo-sassone, i testi hanno riprendono opere di Alda Merini, Apuelio e Shakespeare, a riprova della trasversalità della proposta dei nostri. Tutto ciò non vi spaventi, non siamo innanzi a un polpettone radical chic o auto celebrativo, ma un’opera intima e oscura che, ne sono certo, saprà far breccia nei cuori (e nelle orecchie) di molti di voi. Pregevole, in fine, il digipack con le illustrazioni del polacco Malgorzata Maj.
Voto: 8,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.hexperos.com
www.myspace.com/hexperos
www.equilibriummusic.com
<<< indietro


   
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"
The Outer Limits
"Apocalypto"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild