Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hellwrath
:: Hellwrath - Anger Words - (Autoprodotto)
Finalmente un album di buon death metal, suonato con le palle e le contropalle. Gli autori di questo lavoro sono i fiorentini Hellwrath, band dal sound fortemente influenzato dal death floridiano e quindi figli naturali dei Death, dei Malevolent Creation e compagnia bella. La matrice fondamentale è quella di un techno-death lineare, molto canonico, ma al contempo granitico e d’impatto. In definitiva il promo è molto godibile, soprattutto per la buona qualità della registrazione e per l’andamento progressivo della musica. Mai eccessivamente cadenzata né troppo tirata. Gli Hellwrath adottano quella forma di buon senso e di buon gusto musicale che rende il loro lavoro godibile, pur rientrando nei ranghi su citati.
Molto buono.

MURNAU

Contact
www.hellwrath.net
<<< indietro


   
Pile of Priests
"Pile of Priests"
Dead Venus
"Bird of Paradise"
God The Barbarian Horde
"Forefathers: A Spiritual Heritage"
Triskelis
"Orior"
The Great Kat
"Beethoven’s Minuet in G for Guitar, Violin and Piano"
Old Bridge
"Bless The Hell"
Green Carnation
"Leaves Of Yesteryear"
Ilienses Tree
"Till Autumn Comes"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild