Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '

rAW & wILD rOCKFETS 2019



Reviews - Hellwrath
:: Hellwrath - Anger Words - (Autoprodotto)
Finalmente un album di buon death metal, suonato con le palle e le contropalle. Gli autori di questo lavoro sono i fiorentini Hellwrath, band dal sound fortemente influenzato dal death floridiano e quindi figli naturali dei Death, dei Malevolent Creation e compagnia bella. La matrice fondamentale è quella di un techno-death lineare, molto canonico, ma al contempo granitico e d’impatto. In definitiva il promo è molto godibile, soprattutto per la buona qualità della registrazione e per l’andamento progressivo della musica. Mai eccessivamente cadenzata né troppo tirata. Gli Hellwrath adottano quella forma di buon senso e di buon gusto musicale che rende il loro lavoro godibile, pur rientrando nei ranghi su citati.
Molto buono.

MURNAU

Contact
www.hellwrath.net
<<< indietro


   
Ibridoma
"City Of Ruins"
Enio Nicolini and the Otron
"Cyberstorm"
Polynove Pole
"On the Edge of the Abyss"
Athlantis
"The Way to Rock’n’Roll"
Scala Mercalli
"Independence"
The Dolly’s Legend
"Wolves’ Songs"
Baro Prog-jets
"Lucillo & Giada e Topic Würlenio"
Necrodeath
"Defragments of Insanity"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild