Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hellfire
:: Hellfire - Requiem for my bride - (Autoprodotto)
Quasi come un carillon che preannuncia un riposo fanciullesco…eterno!!!L’intro di questa band suscita l’emozione appena citata e piomba subito in un turbinio di veloci riff accostati alla bellissima voce del singer Tomas Twardosky (che voce acuta!) per costruire “Road to Hell”. “Neddle Dance” mi ha fatto ballare letteralmente sulla sedia! Wow ragazzi, che pezzo avvincente sia dall’introduzione con un riff tagliente e preciso che dal corpo principale, ritmicamente rapido.
L’arpeggio della successiva “Twist of Knife” è solo il preannuncio di un brano pieno di ira, funestato da accordi evocativi in successione. “Wired Tale\\Deadly Lullaby” mostra la duttilità del vocalist e la vena speed power della band; cambiamenti di atmosfera inaspettati quì, in questo brano, come nel successivo “Insidious Treat”. “Defection” parte con un arpeggio calmo per poi cedere il passo all’urlo formidabile del singer che, introduce la canzone nel migliore dei modi. Per questa band di Varsavia, l’album termina con “… the Answer”, girando sulle idee delle precedenti. Forse la pecca della formazione polacca è quella di essere abbastanza attaccati al genere speed metal ma, le varie venature thrash presenti in alcune parti, arricchiscono il loro Requiem for my bride di un sound abbastanza personale. Si noti l’ottimo impegno dei chitarristi per inventare note mai banali o l’ottima tecnica del cantante dotato di una voce splendida.

Ignis fatuus

Contact
www.hellfireband.com
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild