Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hardcore Superstar
:: Hardcore Superstar - HCSS - (Gain Music/Sony - 2015)
Ho ascoltato circa quindici anni fa alcuni brani di “Bad Sneakers and A Pina Colada” (il primo disco della band di Gothenburg) ed è inutile dire che oramai sono una garanzia: naturalmente parliamo degli Hardcore Superstar, riconoscibili dopo pochi secondi dal tasto play! Poco importa se la prima traccia “Don’t Mean Shit” ricorda moltissimo Bon Jovi & Co. (vi ricordo che trovate il video su YouTube), il disco è interamente ispirato al rock’n’roll, quello fatto di tanti lustrini e mille spandex, ma anche di chitarre e riff pompati, senza rinnegare (mai) la semplicità dei brani. Effettivamente il disco è composto da canzoni molto dirette e anche da un po’ di ballate… “Glue” è stato il singolo, uscito già nel 2014, brano dal grande impatto radiofonico con le amate sonorità street rock & glam; in “Off With Their Heads” riecheggia ancora Bon Jovi (soprattutto in alcune parti vocali), ma il brano si fa apprezzare lo stesso; invece su “Fly” gli H.S. rispolverano il blues alla loro maniera: insomma, un disco che sa di old style dalla prima all’ultima nota, con quasi tutti i brani da cantare in coro (lo vedremo ai prossimi concerti), tra chitarre sporche e tanta, tanta melodia. “HCSS” è glam; la copertina di “HCSS” è rock’n’roll; le tracce sono adrenaliniche… d’accordo, non è il miglior disco street rock mai uscito, ma si fa comunque apprezzare per la sua genuinità! “Questo è quello che gli Hardcore Superstar mostrano ai loro fan, da dove veniamo e a cosa crediamo ancora…”; e vi ricordo che siamo al loro undicesimo disco, quasi un ritorno alle origini per la band, meno punk (se mi passate il termine) rispetto agli esordi ma con brani molto schietti e diretti!
Voto: 7/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/OfficialHardcoreSuperstar
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild