Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Handful Of Hate
:: Handful Of Hate - You Will Bleed - (Cruz Del Music – 2009)
Partiamo da un presupposto: gli Handful of Hate rappresentano una pietra miliare dell\'underground italiano e sono una band che merita rispetto. Hanno iniziato dalla più profonda gavetta, ben conosci che la strada intrapresa, quella del metallo oscuro con una spiccata matrice satanista e violenta di stampo Nord Europeo, non fosse affatto semplice. Malgrado non abbiano trovato mai la pappa pronta ed un piatto caldo dietro l\'angolo (metaforicamente parlando), hanno continuato imperterriti, dal loro esordio “Qliphotic Supremacy”, datato 1997, sino a questo “You Will Bleed”, che rappresenta, già ai primi ascolti, una delle prove più mature del combo italiano.
L\'atmosfera che avvolge l\'intero lavoro è quella sulfurea e soffocante aurea, marchio di fabbrica degli HOH, violenta e devastante, che non conosce alcun compromesso.
Si parte con la title track “You Will Bleed” con un riff micidiale sparato a mille, in puro stile Marduk (se il buon giorno si vede dal mattino...), a seguire l\'apocalittica “Pest\'s Son” e le crudeli “Bliss Between Thorns” e “I Gave You Scars”. Ma è con la successiva “Earhtly And Crawling” che il clima cambia, con ritmi più trascinati e melodie (va bè non esageriamo...) più cupe. Con la successiva “The March Of Hate”, si raggiunge l\'apice più alto dell\'album, gran guitar riffing, grandi break, gran ritmo....grande tutto, insomma. Senza dubbio il miglior pezzo dell\'album, che a volte sembra mandare dei richiami agli immensi Darkthrone. Sulla stessa falsariga, sembra svilupparsi la successiva “Between Pain And Perdition”. Gli ultimi due pezzi, sembrano riprendere in un gioco oscuro di specchi il clima iniziale e spietato dell\'album le cui note si sviluppano tra la funesta “TheFault To Exist” per poi chiudersi sulla velocssima “Extremism Made Of Fire”..
Come già accennato “You Will Bleed” rappresenta la prova di maturità di un gruppo storico del panorama underground italiano (e non solo), un gruppo onesto e sincero che si presenta per quello che è: Una porta spalancata sul lato più oscuro dell\'inferno.
Voto: 7,5/10
R. Doronzo

Contacts
myspace.com/handfulofhate
myspace.com/cruzdelsurmusic
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild