Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - H-George
:: H-George - Neurotic - (Autoprodotto - 2008)
H-George è un chitarrista piemontese, si definisce un autodidatta, e definisce la sua musica thrash-alcolico (forse anche perché durante i live porta con se sul palco un frigorifero pieno di birra!), stanco di una continua ricerca di musicisti per definire un line-up ufficiale, decide di presentare questo lavoro promozionale, con la collaborazione di artisti come Trevor, la voce dei Sadist e Carlos batterista degli Amethista, in veste di produttore Tommy Talamanca.
“Neurotic” si presenta davvero come un concept, un prodotto partorito e curato in tutti i sensi, dalla musica ai testi da H-George. Presenta un disco audio contenente quattro tracce e un dvd che spiega a mò di documentario amatoriale, come nasce il progetto e l’unione di questi artisti, ripresi in sala, intervistati, commentano e illustrano il parto di “Neurotic”.

Tracklist:
Blood of death
Neurotic
Enemy
Cruelty

H-George, ha davvero creato tutto da solo, dalle parti di batteria, ai riffing di chitarra per finire ai testi, lo accompagnano in questa avventura due personaggi formidabili quali Trevor e Carlos, come ho detto prima.
I brani sono in stile del tutto old-thrash, classico e ben suonato, che non si sentiva da tempo poiché soppiantato da clichè-core e derivati. Un bel ritorno alla vecchia scuola thrash, ben suonato, partiture, ritmiche di batteria perfette, riff tecnici, ed è proprio la tecnica e atratti diciamo anche il virtuosismo che fa di questo concept, nella sua produzione un effetto davvero ottimo.
La batteria che incalza con il suo ritmo, quelle chitarre taglienti, rendono il disco davvero old-school, in onore a quella musica che ha fatto storia una quindicina di anni fa.
La voce di Trevor, che si districa graffiante, tagliente dal primo all’ultimo brano, è un sodalizio perfetto per “Neurotic”, oltre ad essere riconoscibilissima all’ascolto. Stupefacente è anche la ritmica nel brano “Cruelty”, ultracurata e furiosa!!!
E’ proprio questo che fa onore a “Neurotic”, la proposta thrash-metal, ultra tecnica, ben prodotta che di questi tempi fatti di metal-core e sfumature varie, fa veramente la differenza, nonostante sia un genere che ha fatto già il suo tempo!
“Neurotic” quattro brani legati tra loro da un filo conduttore, “Il disagio”. Lo stesso H-George si definisce uno della categoria! Quattro brani in cui in ognuno viene descritta una forma di disagio e di disadattamento vero e proprio: dal soldato in guerra cui il proprio lavoro è uccidere per il “bene” e fare del “male” come azione; Dal disagio di ognuno di noi che indossa una maschera nella società; dal tempo che scorre e passa, senza fermarsi; alla prostituta ammazzata da un maniaco che non ha avuto neanche il tempo di chiedere perdono alla vita per l’abuso che ha fatto del proprio corpo.
Piccoli stralci di vita, di disagio, che rendono il lavoro un vero e proprio concept.
Un documentario di trenta minuti spiega “Neurotic”, nel video si susseguono H-George, Carlos, Trevor e Talamanca che parla della sua attività di produzione, una cosa che ho davvero apprezzato, l’inserimento di questo dvd in cui si possono ascoltare impressioni, pareri e storie legate al parto di “Neurotic” è davvero eccezionale!
Ottima l’idea, il writing, la tecnica, l’ascolto, l’unione di questi artisti, il talento di H-George, tuuto perfetto, anche la sua presentazione grafica!!!
Lo consiglio assolutamente!
MaryStarr

Contact
www.h-george.com
www.myspace.com/hgeorgemetalbeer
:: H-George - Slave Of Society - (Autoprodotto - 2010)
L’ album contiene 13 pezzi composti dal chitarrista H-George riguardanti i problemi della società dei giorni nostri come ad esempio il sistema corrotto.
Con Max alla voce questo gruppo tende a rivalutare un Thrash Old School non dando importanza al trend musicale del momento.
Un bel cd composto alla perfezione con riff convincenti , ritmi con una velocità media e una voce stupenda.
Questo cd è consigliato a chi si interessa di queste tematiche. In fondo sono rari i gruppi che parlano di aborto come nel caso della canzone “Kill your Son” oppure del terrorismo con “Terrorism” il cui ritornello che dice “Terrorismo non è religione/terrorismo è solo distruzione”
Voto album 7.5/10
Shin

Contact
www.h-george.com
www.myspaces.com/alcolicthrashmetal
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild