Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hürlement
:: Hürlement - De Sang Et D’Acier - (EmanesMETAL R. – 2009)
Se un disco del genere fosse stato pubblicato negli anni novanta, molti avrebbero riso. Se fosse uscito nel 2000, molti avrebbero parlato di un disco di nicchia, da preservare per i suoi contenuti fortemente metallici. Siamo nel 2009, come dobbiamo considerare De Sang Et D’Acier dei francesi Hürlement? Sicuramente in una posizione che va a mediare tra la derisione dei 90 e la santificazione dei primi anni del 2000. I tempi cambiano e le mode passano e, soprattutto, tornano. In questo periodo il metal classico sembra tirare nuovamente, le etichette si riscoprono interessate a queste sonorità e investono i propri (esegui) denari. La crisi che dovrebbe spingere le case discografiche a puntare sulla qualità (o meglio, su quella che appare qualità in questo periodo di vacche magre dal punto di vista artistico) , ma non sempre è così. Fortunatamente nel caso dell’EmanesMetal Recocors, il più delle volte il livello delle pubblicazioni è medio alto. Non sfugge a questa regola neanche questo lavoro. In bilico fra Maiden e Manowar pre-steroidi (c’è stato un periodo in cui Manowar e i giocatori della Juve non ne facevano uso). Sicuramente il richiamo a certo metal americano anni 80 non manca, così come a band del calibro di Steel Prophet e Slough Feg. Nomi importanti quelli citati, ma che rendono l’idea di quanto contenuto in questo album. Eccezionale, soprattutto la settima traccia, “The Iron Fist In A Metal Glove”, vero inno epico, che ci riporta dritti dritti alle atmosfere dei primi album dei Manowar. Il cantato, in francese e inglese, rende poi il disco ancora più particolare. Fidatevi, questo è un album pieno di sangue e acciaio.
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.emanesmetalrecords.com
www.myspace.com/emanesmetalrecords
www.myspace.com/francoishurlement
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild