Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Gto
:: Gto - Super - (Music Force - 2018)
Come avrete notato, ci occupiamo spesso su queste pagine delle produzioni Music Force. Se la loro aderenza ai generi che trattiamo più di frequente si riduce a un’esigua (ma decisiva) parte del variegato catalogo di riferimento, va detto per una volta come l’etichetta teatina sia sinonimo di qualità in tutti gli orizzonti musicali esplorati, ma anche nel packaging e nella professionalità di presentazione dei promo. Certo, va rilevato come questo sia il risultato di una continua crescita che negli anni ha fatto sì che la label “affinasse” i criteri di appartenenza al suo roster, in un’ottica di crescita continua. Fatte le dovute premesse, passiamo al lavoro da recensire, “Super” dei Gto, nati nel 1993 in provincia di Perugia. Il presente lavoro giunge dopo un’intensa attività live e in studio, che ha portato il quintetto a buoni livelli sia compositivi che di arrangiamento; tredici le tracce incluse, ideale ponte tra la tradizione folk e cantautoriale e interessanti suggestioni surf e garage, spesso collocate a sottolineare le storie “on the road” che gli umbri amano raccontare, definendosi – non a caso – folk’n’roll. Che poi, superata la lieve sensazione di essere dinanzi a Ligabue per la costruzione delle linee vocali, anche la gradevole timbrica vocale di Stefano Bucci rappresenta un tassello essenziale per il viaggio ideale descritto da “Super” (che poi non è altro che il ben noto aggettivo riferito alla benzina, come si scopre dalle note di copertina...). Tra gli highlights segnaliamo di sicuro l’opener “I re della riviera” (che mi ha ricordato gli storici rockers nostrani Wells Fargo), il western moderno di “1970 Hostel”, tra Ramones e Tito And Tarantula, tra il folk tradizionale e le moderne tendenze etniche, una miscela condivisa anche con la successiva “Di notte sabato alle 3”. Insomma, una sorta di folk 2.0 che comunque può essere benissimo accostato al rock e incontrare una platea piuttosto ampia. Non è un caso se “L’amore è una scelta” ricorda un po’ il periodo francesizzante di Ruggeri (un’influenza – quella del cantante milanese – che ritorna spesso, anche su “Francis”) o se la conclusiva “Mi parlerai di te” sia intrisa di atmosfere seventies, a partire dal bell’arpeggio introduttivo. Da ascoltare.
Voto: 7/10
Francesco Faniello

Contact
www.gtoclub.it
www.facebook.com/GTO-band-47144368197
<<< indietro


   
Zippo
"Ode To Maximum (reissue)"
Nevrorea
"Diva"
Albert Marshall
"Speakeasy"
Enio Nicolini
"Live Heavy Sharing Vinile Release"
Silver P.
"Silver P."
AmorNero
"Self Titled"
Moonreich
"Fugue"
Gto
"Super"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild