Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Grim
:: Grim - Masturbating Zombie - (Necrotorture - 2011)
Altra produzione dell’attenta Necrotorture Live & Promotion in coproduzione con la Grim Rocks Productions, questa volta si tratta di glam, horror, hard rock e perché no anche metal! Si perché i Grim dopo il fortunato “Noise from The Graveyard” hanno dato un po’ una svolta al loro sound migliorando la produzione, la struttura dei brani e il concept horror sempre più in primo piano, ma hanno anche saputo dare alla loro musica una miscela rock e metal che saprà davvero soddisfare i palati degli amanti del genere… con una copertina straordinaria, opera dell’italiano Oscar Celestini e una aggressività sonora del tutto rock, questi tre rocker abruzzesi hanno davvero fatto centro con un album che suona davvero bene!!! La voce resta una delle caratteristiche principali della band, ottima nel suo genere, ma anche le chitarre questa volta risultano più taglienti e più metal! Il prodotto è degno di essere tra le classifiche rock assieme ai grandi nomi, curato nei minimi dettagli in versione digipack vi lascerà senza parole! Quando una band ha uno scopo ben preciso il risultato è proprio questo: un capolavoro come Masturbating Zombie!
Voto 9/10
BF

Contact
www.necroagency.com
www.grimrocks.com
:: Grim - Noises From The Graveyard - (Autoprodotto – 2009)
Nonostante la giovane età, almeno così paiono nella foto promozionale, i Grim, Alex Grim (voce e chitarra), Grave Rob (basso) e Mark Mastiff (batteria), hanno sfornato un disco dal retrogusto ottantiano. Le tinte,pur essendo fosche in quanto di stampo orrorifica, ricordano qua e là band quali Motely Crue, Guns & Roses e le vere icone del genere: i Misifits. Altro rimando horror, ma stavolta di stampo nostrano, è la voce di Alex che ricorda molto spesso quella ruvida e sgraziata di Steve Sylvester. Nonostante le tematiche oscure Noises From The Graveyard si mantiene su coordinate “happy”, il sound è per lo più scanzonato e adatto a un party. Nonostante si tratti di un cd autoprodotto, devo ammettere che la band ha curato i dettagli, anche il booklet è più curato rispetto alla media dei demo e autoproduzioni made in Italy. Un buon esordio che può rappresentare una buona alternativa ai soliti Misfits o Grave Robber.
Voto: 6,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.grimrocks.com
www.myspace.com/grimofficialspace
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild