Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Girschool
:: Girschool - Belive - (Communique - Frontiers - 2004)
Che delusione! Non ci sono altri termini più benevoli per un giudizio definitivo a questo dischetto che di valore ha solo il logo Girlschool. Eppure le attese per un buon album c\'erano eccome, a cominciare dal ritorno di Enid Williams al basso, da quelle ventate fresche di reunion o ritorni che fanno bene ai nostalgici e che più di una volta sono efficaci più di ogni prodotto lanciato dal music business.mah, chiamiamola incomprensione, ma Believe a mio modo di vedere è stato concepito in maniera a dir poco errato e superficiale per le esigenze e la storia passata di questa band. Purtroppo forse la smania di guardare avanti, oltre i soliti schemi e proporre qualcosa al passo coi tempi ha preso il sopravvento sulle quattro rockers, che oggi giocano a fare il verso al pop rock da classifica con una buona dose di modernismo di dubbio gusto che in questi casi non guasta mai. L\'inizio, quanto mai stentatissimo, è affidato alla doppietta \"Come On Up\" e \"Let\'s Get Hard\", due songs dallo stucchevole piglio e che fanno pensare maledettamente alla paura di ciò che ne potrà seguire; fortunatamente, più accettabili riescono le successive \"Crazy\", costruita su non originali ma efficaci melodie di facilissima presa e \"We All Love To (Rock\'n\'Roll)\", ovvero il brano che rispolvera il lato più sanguigno del rock firmato Girlschool. Idem dicasi per \"New Beginning\", buona per verve, vivace, ruvida e promettente in sede live, mentre con \"Never Say Never\" si torna ad avere a che fare con quello che per radio oggi spacciano per rock.Lo spirito punk riaffiora in \"Feel Good\" e \"Yes Mean Yes\", divertenti, ma non tantissimo per le considerazioni finali. Chiudono l\'album le accattivanti \"Play Around\" e \"Passion\", che fanno venire quei rimpianti per un lavoro che poteva e doveva essere gestito con più cura e ripeto, meno superficialità.

R
<<< indietro


   
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild