Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Gaia’s Vestige
:: Gaia’s Vestige - Sekai No Ato (La Traccia Del Mondo) - (Autoprodotto – 2007)
L’avantgarde pian piano si è affermato come vero e proprio sottogenere del metal che nacque dalla mente (malata) degli Arcturus e che lentamente ha dato vita a varie band (tra cui Solefald e Borknagar) che hanno seguito la scia di questo sound alquanto insolito. I nostrani Gaia’s Vestige si dedicano a questo sottogenere e nel 2007 fanno uscire il loro full-leight di debutto “Sekai No Ato (La Traccia Del Mondo)”.L’avantgarde metal presenta la particolarità di avere un sound sperimentale in cui sono presenti dei suoni insoliti e ogni band classificata come tale è considerata quindi prettamente personale. Il sound dei nostri non fa eccezione anche se non è possibile paragonarlo a nessun altra band, tranne che ai Borknagar, a cui maggiormente si avvicinano. Durante i dieci brani di cui l’album è composto, il sound alterna momenti di black metal con cantato in scream, tempi molto violenti, parti acustiche cantate in voce clean intense di malinconia.
Ai primi ascolti la loro musica non si riesce a reggere molto bene ma dopo avergli destato più attenzione risulterà più interessante per soddisfare così l’ascoltatore. La qualità audio è di buona fattura e inoltre il booklet, anche se non si presenta troppo professionale, è comunque “consistente” in quanto abbondante di pagine. Al giorno d’oggi ormai è diventato difficilissimo riuscire a creare qualcosa di personale e per questo mi fa sempre piacere ascoltare qualche “lavoro” che presenta queste caratteristiche, soprattutto se ben realizzato e se nato da una band italiana! Prodotto consigliato ai soli amanti del braccio più sperimentale del nostro genere preferito.
Voto: 7.5/10
Pax (AntonluigiPecchia)

Contact:
www.myspace.com/gaiasvestige
www.gaiasvestige.cjb.net
<<< indietro


   
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild