Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Fuoco Fatuo
:: Fuoco Fatuo - Our elegy - (New LM Records)
Ho ascoltato molto attentamente questa band nostrana, e mi sono accorto che ho tra le mani a mio giudizio uno dei migliori dischi di prog-power italiano in uscita quest’anno…non nascondo la mia devozione per questo genere di musica e sentire una band di questo calibro ,che possiede tutte le doti per sfondare nel vero senso della parola,mi emoziona particolarmente.
Il loro sound è un misto di dream theater, blind guardian (soprattutto per i cori epici nei ritornelli), ma soprattutto mi ricorda il modo di suonare dei Pain of Salvetion, band anche questa dalle grandissime doti; infatti, soprattutto per quanto riguarda le atmosfere proposte , molto surreali, i Fuoco Fatuo dimostrano una certa somiglianza con la band scandinava.
La loro musica è un intrecciarsi di momenti decisamente prog(vedi il bellissimo assolo di tastiera nel brano “our elegy” oppure l’opener del disco “messiah”, e la fantastica “humana utopia” che mi ricorda i bei tempi di “image and words “ dei D.T.)a momenti marcatamente prog o ancora meglio epic soprattutto nei ritornelli in cui la voce del cantante, và ad intrecciarsi con i coretti alla blind g, che a me devo dire la verità, fanno sempre un certo effetto.
Da sottolineare anche la ballad del disco,il brano “tenebra’ s dream”, molto intenso e molto sentito per come è stato cantato a mio parere, in cui vi si può scorgere un sapore a tratti che ricorda un po’ il metal genuino degli anni ottanta (mi riferisco a Ronnie James Dio).
Buono anche il lavoro che ha svolto la loro etichetta, la New LM Records, che ha
reso il loro sound pulito e cristallino come compete ad una band che si accinge a suonare questo genere di musica.
Un disco in definitiva consigliato a tutti gli amanti come me del power-prog…vi assicuro,non deluderà le vostre aspettative!

Rocco Soldo
:: Fuoco Fatuo - Tenebra\'s Dream - (Autoprodotto)
Un intro etereo ed oscuro impreziosito da una soave voce femminile, così i Fuoco Fatuo aprono il loro complesso Tenebra\\\'s Dream.
Premetto che non amo molto le sonorità power - prog, anzi non le sopporto, ma questa band è riuscita proprio a farmi muovre il culo e coinvolgermi al 100%.
La proposta è veramente interessante, un ottimo power a tratti molto tecnico e bizzarro, sei songs, compreso intro cantato in italiano, ben articolate, ben suonate, mai nulla è fuoriposto.
Spesso ho notato che in questo genere si tende sempre a mettere troppa carne al fuoco, cosa che la band sicula non si presenta, perfetto il lavoro svolto dalle splendide chitarre di Giangabriele Lo Pilato, ottimo il lavoro di Ignazio Nicastro al basso e Giuseppe Crapanzano alle tastiere, peccato per la batteria e le sue perti ritoccate al computer, tendono a congelare il perfetto feeling musicale che c\\\'è tra i componenti della band che non si pongono alcun limite compositivo.
La band si propone di riuscire ad esprimere al massimo le sue potenzialità musicali fondendo tra loro numerosi stili, dall\\\'heavy dei Maiden al power al rock progressivo.
Il demo è sviluppato su di un concept.
Il primo brano è l\\\'intro all\\\'opera, breve sintesi di come l\\\'album sia stato concepito, il secondo brano inizia con una citazione dai Carmina Burana (O\\\' Fortuna) per trasformarsi gradualmente in un brano si dalle sonorità classicheggianti, ma con grandissime tendenze power - prog.
Il terzo brano è quello più power, veloce, caratterizzato da una varietà di armonizzazioni.
Il quarto brano, la title track, sottolinea con la sua musicalità malinconica esprime l\\\'effettivo stato d\\\'animo della band per poi passare all\\\'imponente sezione ritmica della quinta traccia, quasi interamente strumentale, con sonorità tipiche del prog - rock anni \\\'70 che vengono stroncate dalsesto e ultimo brano, il più complesso, con un\\\'ampia parte strumentale, ricca di continue variazioni di melodia e di tempo.
Ripeto, sicuramente non è uno dei generi musicali da me più amati, ma i Fuoco Fatuo riescono a travolgere ed entusiamare, consigliatissimo!!!
da segnalare anche l\\\'ottima confezione.

Contact
Nicastro Ignazio
Via C. Magazzeni, 107
92100 Agrigento - ITALY
fuocofatuo1234@libero.it
:: Fuoco Fatuo - ….of Light and Dark… - (Autoprodotto)
Dalla Sicilia giunge questo interessantissimo gruppo che già dal nome fa capire un\'impostazione originale al proprio essere musicisti. I FUOCO FATUO si formano nel 1999 e sono un quartetto formato da Angelo Ferrante (vocals), Ignazio Nicastro (bass), Giangabriele Lo Pilato (chitarre), Giuseppe Crapanzano (tastiere) e Danilo Saccottelli (batterista guest). Il gruppo
esordisce nel 2002 con \'Tenbra\'s Drwam\', mentre quest\'anno è la volta di \'...Of Light and Dark\'. Quest\'ultimo CD contiene due brani inediti più quattro cover. Stilisticamente il gruppo ha subito una mutazione fra il primo CD e quest\'ultimo. Infatti, agli esordi il gruppo esibiva un repertorio più da techno metal progressivo, mentre il materiale più recente denota un approccio più essenziale e diretto. Tuttavia...nonostante questa mutazione il gruppo mette in mostra un capacità tecnico-compositiva di assoluto prestigio come anche ottime qualità di temperamento. Un gruppo dal sicuro avvenire...

Emanuele Gentile

Tracklist:
1) Messiah (a new dawn)
2) Of light and dark
3) The mirror (Dream Theater)
4) Seventh son of a seventh son (Iron Maiden)
5) Imaginations from the other side (Blind Guardian)
6) E lucean le stelle (tratto dalla Tosca di Puccini)

Line-Up:
Angelo Ferrante – Vocals
Ignazio Nicastro – Bass
Giangabriele Lo Pilato – Guitars
Giuseppe Crapanzano – Keys
Danilo Saccottelli - Drums

Contact
www.fuocofatuo.it
fuocofatuo1234@libero.it
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild