Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Frozen Tears
:: Frozen Tears - Metal Hurricane - (Adrenalina/Steelheart records - 2004)
Terzo album dei Frozen Tears heavy metal band fiorentina.
Con il loro heavy metal sembrano appartenere alla N.W.O.B.H.M., inutile dire che le influenze della loro musica sono di band appartenenti a questo movimento come Iron Maiden e poi i (già citati) Judas Priest più aggressivi!
Non conoscevo affatto questi Frozen Tears e (forse) li ho conosciuti nel migliore dei modi: ascoltando questo “Metal Hurricane”, un ottimo album dove tutte e 10 le canzoni sono valide e sprigionano energia “da tutti i pori”.
Non ascoltavo un album heavy metal così bello da tanto tempo.
Molto consigliato a tutti i nostalgici dell’heavy metal classico!

Curiosità: questo album si conclude con l’ottima cover di “Some Heads Gone Roll” dei Judas Priest.

Voto: 9

Pax (Antonluigi Pecchia)

Contact
Taiti Leonardo
Via Donatello, 63
50013 Sesto F.no (FI)
www.frozentears.it
www.myspace.com/frozentearsitaly
info@frozentears.it
:: Frozen Tears - Nights Of Violence - (My Graveyard Productions – 2007)
Tornano a distanza di tre anni dall’ottimo “Metal Hurrican” i fiorentini Frozen Tears.
Tutti i brani di questo “Nights Of Violence” ricordano molto i mitici anni 80 dei Judas Priest (per descrivere la musica di questi Frozen Tears è praticamente impossibile non citare questa band!) e in alcune si sente l’influenza del power metal.
Questi Frozen Tears sono degli ottimi compositori, che in ogni loro album ci mettono impegno e passione, tutto ciò lo si nota, basta ascoltare un loro album!
Album consigliato a tutti gli amanti dell’heavy metal e del power metal, questa band ormai per me è diventata una sicurezza!

Curiosità: se a chiudere il precedente album dei Frozen Tears è stata una cover dei Judas Priest in questo “Nights Of Violence” a chiudere l’album è toccato a “Run If You Can” cover (riuscita!) degli Accept.

Voto: 8

Pax (Antonluigi Pecchia)
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild