Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Ć - '





Reviews - Floorshow
:: Floorshow - Son Of A Tape! - BloodRoock Records\\Black Widow Records – 2011)
Ancora un’uscita dalle sonorità oscure per la BloodRock Records di Genova, questa volta tocca ai Floorshow, band dedita a un interessante dark ‘n’ roll. Fortemente ispirati dalla scena new wawe anni 80, i Floorshow rappresentano una piacevole variante a quella che è la normale proposta dell’etichetta di Enrico Spallarossa, da sempre attenta a realtà più vicine all’hard rock, al doom e allo stoner. Attenzione perché questo quartetto è tutt’altro che raffinato, anzi ha una forte anima rock, che rappresenta una sorta di fil rouge con le altre band del rooster BloodRock. Non a caso ho definito quanto contenuto in Son Of A Tape! dark ‘n’ roll, perché nella musica di questo gruppo le due componenti convivono alla grande. Dovendo tirare fuori un nome, direi che la proposta dei Fields Of The Nephilim è quella che si avvicina di più a quella delle 10 tracce presenti in questo album. Le canzoni sono decadenti e accattivanti, e alla band non manca neanche una dose di sana ironia, basti pensare al titolo dell’opera. I pezzi sono abbastanza vari, l’iniziale “Playback” e la successiva “Meet The Monster” hanno un’indole punk. “The Agony Of A Ballet” è un inno new wave, “Total Recall” è più melodica, mentre “Confidence” è il brano più ruffiano de lotto. Particolare anche la scelta della cover: \"Paranoia Paradise\" originariamente di Wayne County & the Electric Chairs, non propriamente una band mainstream! Peccato che il booklet, alquanto scarno, non indichi neanche i nomi dei componenti del gruppo (si possono ricavare in modo parziale dai credits)! Un album che potrà rappresentare un ottimo viaggio nella musica più oscura degli anni 80!.
Voto: 6,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/floorshowmusic
www.bloodrockrecords.com
www.blackwidow.it
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild