Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Festerguts
:: Festerguts - Heritage of putrescent - (Stygian Crypt Productions - 2013)
Premessa: questo disco meriterebbe un 10 solo per l’artwork funeral-gore, con tanto di famigliola felice in copertina intenta a trangugiare l’intestino crasso di un presunto defunto nonno probabilmente colpevole di aver lasciato, appunto, soltanto una misera “Heritage of putrescent” e niente più. Ma qui non siamo su Heaven666.org, e ahimè curioso e spaventato, devo necessariamente intraprendere questo viaggio all’interno dei 31 minuti di Heritage of Putrescent. I Festerguts, combo post-sovietico attivo dal 1993, hanno deciso di racchiudere in questo dischetto d’esordio una serie di ri-registrazioni precedentemente apparse in vecchie MC a partire dai ‘90 ad oggi. A detta dell’etichetta, i 4 ci propongono del “Symphonic brutal death metal” (!?!), in realtà di brutal ci sono solo le vocals marce di Sinisteriana memoria e di sinfonico il sempiterno tappeto di tastiere (a mio parere troppe). “Heritage of putrescent” è più che altro un disco melodic-death metal dall’ampio respiro thrash, che tiene dignitosamente il tiro fino alla quinta traccia “On the Bloodsoaked bridal bed”, per poi affievolire la proposta sulle ultime songs, troppo diverse e disomogenee dal resto (inevitabile scotto da pagare, quando si pubblicano collage di brani composti nell’arco di quasi due decadi). Scelta stilistica poco appropriata risulta a mio parere la voce soprano sparsa qua e là a mo’ di prezzemolo (dal suo sdoganamento nel metal, affascinate strumento per alcuni e castigo divino per altri). Concettualmente siamo all’interno di un range tematico del tenore di “Cannibalistic perversion” e “Mistress of putridity”, che per alcuni pervertiti come me non guasta mai. In definitiva, promossi per un soffio! Un album che avrebbe preso il volo... se solo accompagnato da un’attitudine Death metal più old style!
Voto: 6,5/10
Simone Laviola

Contact
www.vk.com/festerguts
www.facebook.com/festerguts
<<< indietro


   
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild