Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Fear Between Crowd
:: Fear Between Crowd - War Inside - (Autoprodotto - 2019)
I veronesi Fear Between Crowd sono una band giovane e al loro esordio discografico, che recensiamo con un anno buono di ritardo. Ma come si dice? Meglio tardi che mai! E in questo caso questo “detto” ha ancora più valenza, perché la musica di questo “War Inside” è letteralmente una esplosione di potenza e melodia, uno di quegli album che catturano subito l’attenzione grazie ad un lavoro di composizione ottimo che ben poi si sposa con la parte prettamente tecnica dei musicisti coinvolti. Quello che lascia basiti è il muro di suono che questi ragazzi riescono ad ergere e le chitarre hanno un grandissimo ruolo in tutto questo, oltre al reparto vocale, sempre ottimo, che si alterna tra growl e voce pulita, il tutto fatto ad arte da Marco Vecchiato, singer dotato sia di tecnica che di fantasia. Le chitarre, comunque, non sono solo buone nella parte ritmica, basti ascoltare un pezzo come “Numbing”, che in pratica è una semi ballad, e le chitarre si dividono tra parti arpeggiate e corposi riff. Buona in questo caso è comunque la prova di tutta la band, che dimostra, dopo le potenti canzoni iniziali (“Out from Within”, “Dreams Never Die”, “Last Falsity”), di saper diminuire la dose di violenza per abbracciare fasi più riflessive. In questo senso nel disco questo aspetto è esplorato anche nella buona ballad “Sigh In The Silence”, che chiuderà il disco. Segnalo ancora la “panteriana” e “lambofgodiana” “Way of violence”, che presenta un attacco frontale impressionante sul serio e per me si candida tra le cose migliori che si possono ascoltare in questo album. E aggiungo anche la impetuosa e infuocata “Leave Us Alone”.
Conclusioni: un debutto che spacca, che ha benzina in serbatoio e che dimostra come si possano unire melodia e potenza tipiche delle band nu metal, groove e metalcore che hanno fatto la storia dagli anni Novanta ad oggi. Se cercate un album spaccaossa del collo ma che strizza l’occhiolino a cose più commerciali non esitate a dare un ascolto a questo “War Inside”.
Voto: 7,5/10
Joker

Contact
www.facebook.com/FearBetweenCrowd
<<< indietro


   
Iron Savior
"Skycrest"
Witchwood
"Before the Winter"
The Smashing Pumpkins
"Cyr"
Dark Quarterer
"Pompei"
The Magik Way
"Il Rinato"
Yattafunk
"Escape from Funkatraz"
Tomydeepestego
"Fears"
Sodom
"Genesis XIX"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild